Batman v Superman: Dawn of Justice

A dicembre vi avevamo riportato la notizia che Zack Snyder stava lavorando ad una nuova versione IMAX rimasterizzata di Batman v Superman: Dawn of Justice, il secondo capitolo del DC Extended Universe, dopo L’uomo d’acciaio del 2013. Il film ha riunito il Superman di Henry Cavill, il Batman di Ben Affleck e la Wonder Woman di Gal Gadot. Oltre al trio principale, il film è stato interpretato anche da Amy Adams, Diane Lane, Jesse Eisenberg, Holly Hunter e Jeremy Irons.

 
 

Ora, in una recente intervista con I Minutemen (via CBM) in occasione della promozione della Snyder Cut di Justice League, Snyder ha confermato che la nuova versione IMAX rimasterizzata di Batman v Superman sarà disponibile direttamente in home video. “Sarà disponibile in Blu-ray, 4k. Proprio l’altro giorno ho approvato la box della versione Blu-ray”, ha rivelato il regista. “Quindi sicuramente arriverà in Blu-ray. E poi chissà… forse arriverà anche su HBO Max. Non c’è ancora nulla di certo, ma abbiamo parlato a lungo della distribuzione. È un’edizione, soprattutto l’edizione speciale, che andrà a sostituire quella precedente, che era un po’ incasinata, diciamo. Il Blu-ray andava bene. Il 4k era un vero disastro. Ricordo di averlo guardo su Apple o dovunque fosse disponibile, e di aver pensato: ‘Aspetta, così? Così non va bene’. I rossi erano inguardabili. Era tutto strano.”

La versione cinematografica durava ben 152 minuti, ma in seguito Snyder ha distribuito Batman v Superman: Ultimate Edition, con il minutaggio originale di oltre tre ore. All’epoca dell’uscita in sala, il film è stato accolto molto male dalla critica, ma è stato rivalutato proprio in seguito all’uscita della Ultimate Edition. Il tono cupo di Batman v Superman è stato fortemente divisivo, ma il film è stato fondamentale per lo sviluppo del DCEU.

Batman v Superman e le basi per il futuro del DCEU

L’originale Batman v Superman ha gettato le basi per il futuro del DCEU, con alcune storyline che sono state ulteriormente esplorate e altre che, purtroppo, sono finite nel dimenticatoio. Non è chiaro se la nuova versione includerà filmati inediti, ma una cosa è certa: non ci saranno riprese aggiuntive, al contrario di quanto avvenuto con il suo taglio di Justice Leagueche ha potuto contare su un budget – senza precedenti per dei reshoot – di 70 milioni di dollari.