Guardiani della Galassia

Il Drax di Dave Bautista è sempre stato visto dai fan dei Guardiani della Galassia come uno dei membri più tosti e divertenti del team, ma la verità è che non abbia mai saputo di più in merito alla storia del Distruttore. Lo stesso Bautista è consapevole di ciò e ne ha parlato ampiamente in una recente intervista con Collider.

Anche se non ha menzionato direttamente né i Marvel Studios né il regista James Gunn, l’ex wrestler ha comunque espresso la sua delusione per il modo in cui il personaggio è stato trattato sul grande schermo. Il suo più grande rammarico? Quello di non aver avuto la possibilità di esplorare il passato di Drax. “Volevo davvero che investissero di più su Drax, personalmente. Perché penso che Drax abbia più di una storia da raccontare”, ha spiegato Bautista. “Penso che Drax abbia un retroscena davvero interessante su cui hanno semplicemente lasciato cadere la palla. Ma forse non è neanche colpa della Marvel. Avevano una loro lista di priorità e questo è quello che hanno programmato. Tuttavia, penso che abbiano gettato la spugna con Drax.”

“Ha una storia veramente fantastica. Egoisticamente, da attore, questo mi avrebbe dato la possibilità di mostrare dei lati diversi di Drax, soprattutto dal punto di vista emotivo. E forse anche da quello fisico. Perché, se guardi bene, Drax sembra uno tosto… lo guardi e quasi hai paura, ma la verità è che si prende a calci in c**o più di qualsiasi altro personaggio Marvel”, ha continuato la star di Army of the Dead. “L’intera questione del ‘Distruttore’ l’hanno semplicemente tralasciata. Le persone si sono così tanto innamorate del lato comico di Drax che alla fine hanno sfruttato solo quello. Penso che abbiamo perso una grande opportunità con questo personaggio, opportunità che forse non tornerà più.”

Dave Bautista sarà ancora Drax in GOTG Vol. 3

Di recente, Dave Bautista ha parlato spesso del fatto che Guardiani della Galassia Vol. 3 potrebbe essere l’ultima volta in cui lo vedremo nei panni di Drax. L’attore ha specificato di essere ormai troppo “anziano” per poter continuare ad interpretare il personaggio. La speranza è che Guardiani della Galassia Vol. 3, in cui ritroveremo Bautista nei panni del “Distruttore”, riesca a rendere giustizia al personaggio secondo le volontà del suo interprete…