eternals

Nell’attesissimo Eternals vedremo una lunga lista di eroi con altrettanti superpoteri, ma quale di loro è il più potente? I 10 membri della razza aliena che stanno per essere introdutti nel film dei Marvel Studios diretto da Chloé Zhao, rappresentano alcuni dei personaggi più forti dell’Universo Marvel impostato grazie ai fumetti. Finora, è evidente che lo stesso accadrà per loro controparti cinematografiche.

Entrambi i trailer di Eternals diffusi ad oggi indicano che questi eroi sono davvero formidabili, con Ikaris (Richard Madden) che è in grado di far esplodere raggi cosmici dai suoi occhi, Makkari (Lauren Ridloff) che è capace di correre a super velocità, o come Thena (Angelina Jolie) che brandisce una spada fatta di energia, ma non solo. Sembra che, proprio come i personaggi dei fumetti, anche gli Eterni che vedremo sul grande schermo siano esseri immortali alimentati da enormi quantità di energia cosmica che possono incanalare per una varietà di scopi diversi. La versione a fumetti dei personaggi condivide una vasta gamma di poteri, anche se alcuni di loro possiedono abilità uniche.

I fumetti e ciò che è stato mostrato nei trailer forniscono alcuni indizi su chi sarà il più potente dei 10 Eterni. Se la Marvel restasse fedele ai fumetti, il titolo sarebbe probabilmente condiviso da Gilgamesh di Don Lee e Sersi di Gemma Chan, ma non sembra essere questo il caso, o almeno non per quest’ultimo personaggio. Nei fumetti, Sersi ha il potenziale per essere una delle forze più distruttive del pianeta, ma i commenti di Chan sul fatto che il suo personaggio non sia il “più forte” e non abbia i “poteri più impressionanti” indicano che il film di Zhao potrebbe diluire significativamente le sue capacità. Gilgamesh, invece, potrebbe rimanere invariato. Parte dell’azione nel trailer finale di Eternals ci mostra il personaggio alle prese con una super forza, che è ciò per cui è principalmente conosciuto nei fumetti.

Dal momento che gli Eterni sono dotati di molteplici poteri, alcuni di loro – incluso Gilgamesh – sono paragonabili a Superman in termini di cosa sono in grado di fare con la loro energia cosmica. Parte di ciò che rende Gilgamesh così pericoloso nei fumetti è che non solo ha una forza paragonabile a quella di Thor, ma ha anche accesso a tutte le abilità standard dei suoi eguali, come volare, sparare raggi cosmici dagli occhi e dalle mani e manipolare la materia. Eternals potrebbe anche privarlo via alcuni di questi, ma l’energia intorno alle sue braccia nel trailer finale del film è indice del fatto che la forza fisica non è l’unica cosa che Gilgamesh dimostrerà di possedere. Anche Ikaris ha chiaramente questi poteri, ma gli manca quello stesso livello di potere grezzo che Gilgamesh ha per tradizione.

Se la Marvel non annacqua i poteri di Gilgamesh in Eternals, potrebbe allora unirsi tranquillamente ai ranghi dei personaggi più forti del MCU. Nei fumetti, è un combattente talmente impressionante da aver spinto Thor al limite, arrivando quasi a batterlo, nonostante fosse cieco in quel momento. Thor lo considerava uno dei più grandi nemici che avesse mai affrontato. Se il Gilgamesh del MCU sarà qualcosa di simile al personaggio su cui è basato, il suo nome potrebbe allora essere paragonato a quello di Captain Marvel, Scarlet Witch e Hulk (con cui, forse, potrebbe anche arrivare a scontrarsi faccia a faccia). Con i suoi poteri e la sua immensa forza, c’è la possibilità che Gilgamesh riesca persino a battere Thanos.

Eternals, il terzo film della Fase Quattro dell’Universo Cinematografico Marvel diretto dalla regista vincitrice dell’Academy Award Chloé Zhao, arriverà il 3 novembre nelle sale italiane. Il film targato Marvel Studios Eternals presenta un nuovo team di supereroi dell’Universo Cinematografico Marvel: l’epica storia, che abbraccia migliaia di anni, mostra un gruppo di eroi immortali costretti a uscire dall’ombra per unirsi contro il più antico nemico dell’umanità, The Deviants.

Il cast del film comprende Richard Madden, che interpreta l’onnipotente Ikaris; Gemma Chan, che interpreta Sersi, amante dell’umanità; Kumail Nanjiani, che interpreta Kingo, dotato dei poteri del cosmo; Lauren Ridloff, che interpreta la velocissima Makkari; Brian Tyree Henry, che interpreta l’intelligente inventore Phastos; Salma Hayek, che interpreta la leader saggia e spirituale Ajak; Lia McHugh, che interpreta Sprite, eternamente giovane e al tempo stesso piena di saggezza; Don Lee, che interpreta il potente Gilgamesh; Barry Keoghan, che interpreta il solitario Druig; e Angelina Jolie, che veste i panni dell’impetuosa guerriera Thena. Kit Harington interpreta Dane Whitman.