Anya Taylor-Joy
Foto di Luigi de Pompeis © Cinefilos.it

Anya-Taylor Joy condivide le sue aspettative sul fatto che le riprese del prequel di Mad Max: Fury Road, Furiosa, la trasformeranno in una persona “notevolmente diversa”. Lo sviluppo del progetto è stato un percorso difficile dal 2017, quando la società di produzione del creatore del franchise George Miller ha intentato una causa contro la Warner Bros. per un controverso bonus di 7 milioni di dollari.

 
 

Sebbene Miller abbia mantenuto vive le speranze confermando lo sviluppo di tre diversi film di Mad Max, la causa non è stata risolta in modo appropriato fino alla fine del 2020, momento in cui Furiosa è stato annunciato ufficialmente, con Miller destinato alla regia.

Il casting per Furiosa è iniziato poco dopo, con Miller che si è incontrata con Jodie Comer e Anya-Taylor Joy per il ruolo titolare e alla fine l’ha offerto a quest’ultima dopo aver visto la sua interpretazione in Ultima notte a Soho. Il roster avrebbe continuato a crescere poco dopo con l’aggiunta di Chris Hemsworth e Yahya Abdul-Mateen II in ruoli sconosciuti, anche se la star di Candyman ha recentemente lasciato a causa di un conflitto di programmazione e sostituito da Tom Burke. A seguito dei ritardi dovuti alla pandemia di COVID-19 in corso, la produzione di Furiosa sta cercando di iniziare nel primo trimestre del 2022.

In una recente intervista con l’Associated Press, Taylor-Joy ha parlato dell’imminente produzione del prequel di Mad Max: Fury Road, Furiosa. La vincitrice del Golden Globe ha rivelato di aspettarsi che le riprese del blockbuster d’azione la trasformeranno in una persona diversa, ma in una direzione positiva e ha espresso la sua eccitazione per quello che verrà.

“Sono così eccitata [di interpretare Furiosa]. So che qualunque persona sarò alla fine delle riprese, sarà notevolmente diversa dalla persona che sono ora e sono eccitata per questo tipo di crescita. Penso che sia un tipo di crescita che si ottiene solo sfidandoti intensamente e non riesco a immaginare un ruolo migliore, un regista migliore e una storia migliore con cui farlo. Non vedo davvero l’ora”.

Tutto quello che sappiamo su Furiosa

Nonostante il grande successo di Mad Max: Fury Road, un nuovo film del franchise è stato bloccato per anni a causa di una disputa legale tra Miller e la Warner Bros. Tuttavia, lo scorso ottobre il progetto è stato confermato ufficialmente attraverso la notizia del casting di Anya-Taylor Joy, la star di The New Mutants e La regina degli scacchi, che interpreterà una versione più giovane del personaggio di Furiosa. Oltre a lei, nel cast ci saranno anche Chris Hemsworth (Thor: Ragnarok) e Tom Burke, anche se al momento i loro ruoli non sono stati ancora svelati.

George Miller dirigerà, co-scriverà e produrrà Furiosa insieme al suo partner di produzione di lunga data Doug Mitchell. Il film sarà prodotto dal marchio australiano Kennedy Miller Mitchell di Miller, insieme al partner di Fury Road, la Warner Bros. Pictures.