Mission Impossible - Protocollo fantasma film
- Pubblicità -

Con il progredire della sua strepitosa carriera, Tom Cruise ha eseguito degli stunt sempre più pericolosi, al punto che le sue imprese che sfidano la morte sono ormai diventate un punto fermo quando si parla del franchise di Mission Impossible.

Ora, in occasione della promozione del settimo attesissimo capitolo della saga, l’attore ha parlato di quello che potrebbe essere il suo stunt più pericoloso: guidare una motocicletta dal bordo di una scogliera. “Se il vento fosse stato troppo forte, mi avrebbe potuto spingere giù dalla rampa”, ha rivelato l’attore a Empire, spiegando quanto sia stato pericoloso girare la scena anche dopo mesi e mesi di allenamento. “L’elicottero che riprendeva è stato un problema durante la realizzazione, perché non volevo sfrecciare su quella rampa alla massima velocità ed essere colpito da un sasso”.

“Oppure, se fossi partito in un modo strano, non sapevamo con esattezza cosa sarebbe potuto succedere con la moto. Una volta uscito dalla rampa, ho avuto circa sei secondi per aprire il paracadute. Non volevo rimanere impigliato con la moto”, ha continuato l’attore. “Se fosse accaduto, non sarebbe finita bene”. Di seguito una nuova immagine ufficiale tratta dal backstage di Mission Impossible 7 che riguarda proprio lo stunt descritto da Cruise:

Le date di uscita di Mission Impossible 7 e 8

Nei prossimi due capitoli della saga di Mission ImpossibleTom Cruise e Rebecca Ferguson torneranno nei panni di Ethan Hunt e Ilsa Faust. I due film vedranno coinvolti anche Shea Whigham (Kong: Skull Island), Hayley Atwell (Captain America: Il primo vendicatore), Pom Klementieff (Guardiani della Galassia) e Esai Morales (Ozark). Christopher McQuarrie scriverà e dirigerà i film, che faranno il loro debutto nelle sale americane rispettivamente il 19 novembre 2021 e il 4 novembre 2022.

- Pubblicità -