La morte di Thanos in Avengers: Endgame ha lasciato Nebula in preda ad una serie di sentimenti contrastanti. In quanto figlia adottiva del Titano Pazzo, in origine il personaggio intepretato da Karen Gillan è stato presentato come suo fedele soldato.

A mano a mano che ha sviluppato un legame sempre più fraterno con Gamora, Nebula si poi è resa conta che poteva lasciarsi alle spalle la relazione violenta che aveva con Thanos. Da quel momento, infatti, ha deciso di unirsi ai Vendicatori nella lotta contro il nemico. Nonostante sembra che il personaggio sia riuscito a superare le manipolazioni del Titano Pazzo, è stata proprio Gillan a rivelare che Nebula rimane comunque in conflitto sulla sua morte.

In una recente intervista con Collider in occasione della promozione del suo nuovo film, Gunpowder Milkshake, l’attrice ha parlato dello stato d’animo di Nebula dopo la morte di Thanos. Anche se l’opinione generale la vorrebbe felice che il suo aggressore se ne sia finalmente andato, l’attrice ha spiegato che, in realtà, le cose non sono così semplici…

“Penso che abbiamo lasciato Nebula in un momento davvero interessante, in cui, essenzialmente, sta facendo i conto sì con la morte di suo padre, ma anche con quella del suo aggressore, la persona che ha reso la sua vita un inferno. E quindi i suoi sentimenti sono davvero contrastanti”, ha raccontato Karen Gillan.

“Penso che lei provi un senso di sollievo, veda una catarsi in tutto ciò, ma probabilmente prova anche un senso di perdita per questa sorta di figura paterna”, ha aggiunto. “Questo tipo di relazioni possono essere davvero, davvero complicate, per cui anche se ti trattano così male, puoi ancora essere alla disperata ricerca di approvazione e amore da quel tipo di figura nella tua vita. E quindi per lei, penso che siano valide entrambe le cose.”

Karen Gillan sarà ancora Nebula in GOTG Vol. 3

Ricordiamo che Karen Gillan tornerà nei panni di Nebula in Guardiani della Galassia Vol. 3, che arriverà nel 2023 e che sarà ancora una volta scritto e diretto da James Gunn. Le riprese del film dovrebbero partire entro la fine del 2021. Torneranno nel cast anche Chris PrattZoe SaldanaDave BautistaPom Klementieff, Vin Diesel e Bradley Cooper. Nel film è atteso anche Chris Hemsworth nei panni di Thor.