La scomparsa della Marvel Television ha lasciato lo status di serie come Agents of SHIELD e Daredevil in una sorta di limbo. A lungo si è parlato della possibilità di “soft reboot” che possano riportare nei rispettivi ruoli attori come Charlie Cox e Vincent D’Onofrio, o magari nelle vesti di varianti degli stessi personaggi, ma ad oggi non esiste ancora nessuna conferma in merito.

 

Ci sono molti eroi e altrettanti cattivi di quelle serie che i fan vorrebbero vedere nel Marvel Cinematic Universe. Naturalmente, in cima alla lista c’è Frank Castle, interpretato da Jon Bernthal nella serie The Punisher. In una recente intervista con Forbes, è stato proprio l’attore a parlare della possibilità di tornare nei panni del personaggio. “Per quanto riguarda il futuro, Frank è un personaggio che sento davvero di portare nel cuore”, ha detto Bernthal.

“Sono davvero grato di aver avuto quell’opportunità. Ma non si tratta di quello che vorrei io. Si tratta di dare ai fan quello che meritano. E Frank Castle si merita un ritorno in grande stile”, ha aggiunto. “Se lo fanno, saranno in grado di farlo bene? Sarà abbastanza dark? Sarà abbastanza grintoso? Daremo ai fan che amano questo personaggio ciò che si meritano? Se la risposta a tutte queste domande dovesse essere sì, allora mi piacerebbe tornare.”

In un’eventuale ambientazione MCU, probabilmente il Punitore non riceverebbe mai un divieto ai minori di diciotto anni, ma ci sono comunque tanti modo per rendere giustizia al personaggio, anche in un ambiente PG-13. Ci sono tanti film e serie tv in cui Frank Castle potrebbe ipoteticamente fare ritorno, ma tutto dipenderà ovviamente dalla volontà di Kevin Feige e dal suo reale interesse nei confronti del personaggio.