union jack

È chiaro che i Marvel Studios abbiano dei grandi piani per le imminenti serie ambientate nel MCU che debutteranno prossimamente su Disney+. Nelle ultime ore si sta parlando con una certe insistenza della possibilità che il personaggio di Union Jack possa fare il suo debutto proprio in uno degli show destinati alla piattaforma di streaming.

 

Secondo quanto riportato da The Illuminerdi, infatti, il combattente del crimine britannico potrebbe apparire in uno dei futuri progetti seriali della Marvel. Non sappiamo ancora quale, ma pare che il più probabile sia Secret Invasion, la miniserie che debutterà nel 2022 e che vedrà il ritorno di Samuel L. Jackson nei panni di Nick Fury e di Ben Mendelsohn in quelli di Talos.

Tre diversi eroi hanno ereditato il mantello di Union Jack nelle pagine dei fumetti: il primo di loro, James Montgomery Falsworth, è apparso come uno dei membri degli Howling Commandos in Captain America: Il primo Vendicatore, interpretato dall’attore JJ Feild. Resta da vedere se questa versione che dovrebbe debuttare nel MCU si rivelerà una nuova iterazione di Falsworth, o magari l’attuale incarnazione dei fumetti Joseph Chapman, o addirittura un personaggio nuovo di zecca.

Inoltre, la fonte ipotizza che Union Jack potrebbe anche fare il suo debutto in Captain America 4 (che avrà come protagonista il Sam Wilson di Anthony Mackie), o forse addirittura nell’attesissimo reboot di Blade con il due volte premio Oscar Mahershala Ali, visti i suoi rapporti con i vampiri nei fumetti.