Venom: La furia di Carnage

Alla fine del primo Venom, Eddie Brock (Tom Hardy) e il suo famelico “parassita” avevano sviluppato una sorta di amicizia, seppur alquanto complicata. Ora, sembra che quel fiorente legame sia destinato a essere una parte importante nell’atteso sequel Venom: La furia di Carnage.

In una nota di produzione ufficiale (via ComicBook), il regista Andy Serkis ha rivelato di concepire il suo film come una storia d’amore non convenzionale. Ma in riferimento a chi? Ovviamente, al simbionte e al suo “ospite”. “Il film è una storia d’amore, ma non la classica storia d’amore a cui potrebbero pensare tutti”, ha spiegato Serkis.

“Riguarda la straordinaria relazione tra il simbionte e l’ospite”, ha aggiunto. “Ogni storia d’amore nasconde delle insidie, ha i suoi alti e i suoi bassi. La relazione tra Venom e Eddie è causa di problemi e di stress. Questi due personaggi provano quasi odio l’uno nei confronti dell’altro, ma sono costretti a stare insieme. Non possono vivere l’uno senza l’altro. Questa è l’amicizia, questo è l’amore. Le relazioni umane si basano su questo tipo di cose.”

Per molti fan, la dinamica tra Eddie e Venom è stato uno degli aspetti più divertenti del primo film, mentre altri hanno ritenuto che i dialoghi tra i due fossero più irritanti che divertenti. Sarà di certo interessante vedere come Andy Serkis e la sceneggiatrice Kelly Marcel hanno lavorato sul rapporto tra questi due personaggi. Di recente, il film è stato anticipato di circa due settimane nelle sale americane, dove arriverà ora il prossimo 1 ottobre. In Italia, l’uscita è fissata per il 14 dello stesso mese.

Quello che sappiamo su Venom: La furia di Carnage

Tom Hardy ritorna sul grande schermo nel ruolo del “protettore letale” Venom, uno dei personaggi Marvel più enigmatici e complessi. In Venom: La furia di Carnage assisteremo allo scontro tra il simbionte e Cletus Kasady, aka Carnage, uno degli antagonisti più celebri dei fumetti su Spider-Man, interpretato da Woody Harrelson.

Nel cast del sequel anche Michelle Williams (Fosse/Verdon) nei panni di Anne Weying, Naomie Harris (No Time to Die) nei panni di Shriek e l’attore inglese Stephen Graham (Boardwalk Empire, Taboo). Il film uscirà in autunno al cinema.