Ghostbusters: Legacy, il sequel arriverà nel 2023

-

Il prossimo film di Ghostbusters arriverà nelle sale il 20 dicembre 2023. Si tratta del seguito di Ghostbusters: Legacy del regista Jason Reitman, che ha fatto rivivere il franchise di punta per Sony, che ha annunciato la data di uscita. All’inizio di questo mese, durante il “Ghostbusters Day”, Reitman e il co-sceneggiatore Gil Kenan hanno confermato ciò che i titoli di coda di Ghostbusters: Legacy lasciavano intendere, ovvero che il sequel tornerà alla New York City del film originale e all’ambientazione della caserma dei pompieri.

In un’intervista con l’Hollywood Reporter prima di Ghostbusters Day, Reitman e Kenan hanno anticipato i dettagli del sequel. “Alla fine di Ghostbusters: Legacy, la Ecto-1 sta camminando verso Manhattan, tornando a casa. E prima che venisse annunciato il titolo ufficiale di Legacy, il titolo di lavorazione era Rust City. Il che non avrebbe avuto senso per nessuno finché non avesse visto il film. Il nome in codice per il prossimo film è “Firehouse”, ha detto Reitman. Reitman ha realizzato Ghostbusters: Legacy con suo padre, il compianto Ivan Reitman, che ha diretto i film originali di Ghostbusters. L’anziano Reitman è morto all’inizio di quest’anno.

Ghostbusters: Legacy, la recensione

Ghostbusters: Legacy, diretto da Jason Reitman e prodotto da Ivan Reitman, è il nuovo capitolo della saga originale Ghostbusters. Arrivati in una piccola città, una madre single e i suoi due figli iniziano a scoprire la loro connessione con gli Acchiappafantasmi originali e la segreta eredità lasciata dal nonno. Ghostbusters: Legacy è scritto da Jason Reitman & Gil Kenan.

A più di trent’anni dall’uscita nelle sale dell’iconico Ghostbusters, il cast originale, composto da Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson, Sigourney Weaver e Annie Potts di nuovo insieme per ridar vita a una delle saghe cinematografiche più amate della storia. Diretto da Jason Reitman, il film è uscito nelle sale italiane il 18 novembre, prodotto da Sony Pictures e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia. Tra i protagonisti anche Mckenna Grace, Finn Wolfhard, Carrie Coon e Paul Rudd.

Fonte: THR

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Lui non sarà più tuo film

Lui non sarà più tuo: trama, cast e curiosità sul film

L’ossessione amorosa è una tematica che si ripresenta spesso al cinema e che nel tempo è stata alla base di film affermatisi come grandi...
- Pubblicità -