Divenuto celebre grazie alla serie Netflix Stranger Things, il giovanissimo attore Finn Wolfhard è ora pronto a conquistare il cinema e la tv con la sua grinta e il suo talento. Dopo le numerose lodi di critica e pubblico, l’attore è ora alla ricerca del ruolo giusto per confermare le sue abilità e la sua versatilità.

 

Ecco 10 cose che non sai di Finn Wolfhard.

Finn Wolfhard film

1. Ha recitato in un blockbuster di successo. Il debutto cinematografico dell’attore avviene nel 2017 nel film campione di incassi It, tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King. Nel film l’attore interpreta il personaggio di Richie Tozier. Nel 2018 recita poi nel film Dog Days, mentre nel 2019 riprende il ruolo di Richie per il film It – Capitolo Due, sequel della fortunata trasposizione. Sempre nel 2019 l’attore recita nel film Il Cardellino, mentre è previso un suo ruolo anche nel film Ghostbuster, diretto da Jason Reitman.

2. È famoso grazie alle serie TV. L’attore ha debuttato come attore in televisione nel ruolo di Zoran nella serie televisiva The 100 (2014), segue il ruolo di Jordie Pinsky in Supernatural (2015) e dal 2016 ricopre il ruolo di Mike Wheeler nella serie Netflix Stranger Things, che gli permette di raggiungere la popolarità mondiale.

3. È anche doppiatore. L’attore si è cimentato anche nel doppiaggio con le serie animate Young Math Legends (2018), Howard Lovecraft and the Kingdom of Madness (2018) e Carmen Sandiego (2019). Presta poi la sua voce al personaggio Pugsley Addams nel film d’animazione La famiglia Addams (2019).

finn-wolfhard-it

Finn Wolfhard Instagram

4. Ha un account personale. L’attore è presente sul social network Instagram con un proprio profilo, seguito da 17,7 milioni di persone. All’interno di questo l’attore è solito condividere fotografie scattate in momenti di svago, ma anche foto promozionali dei suoi progetti e foto tratte dai set a cui ha preso parte.

Finn Wolfhard band

5. Ha una propria band musicale. Oltre ad essere attore, Wolfhard è il cantante e chitarrista della rock band Calpurnia. Nel 2018 esce il loro primo EP, intitolato Scout, composto da 6 tracce. La band ha raggiunto negli ultimi anni una buona popolarità, esibendosi in numerose serate in locali in giro per gli Stati Uniti.

Finn Wolfhard Stranger Things

6. Ha sostenuto un provino tramite video. L’attore si è candidato per una parte nella serie Netflix attraverso un “open casting call”, inviando semplicemente un video di sé, registrato nella propria camera e con il proprio cellulare. I fratelli Duffer, ideatori della serie, hanno adorato il carattere dell’attore, richiamandolo per un colloquio conoscitivo, tramite cui poi ebbe la parte.

7. Ha dovuto guardare i grandi classici degli anni ottanta. Gli ideatori hanno imposto al giovane cast di attori di guardare i principali film fantasy degli anni ottanta. Wolfhard ha dichiarato che per lui non è stato un problema, poiché adora la cultura retrò e i film di quegli anni come I Goonies e E.T. – L’extraterrestre.

finn-wolfhard-stranger-things

Finn Wolfhard It

8. È stato richiamato per il ruolo. Il giovane attore viene inizialmente scelto per il ruolo di Riche dal regista Cary Fukunaga, all’epoca designato per realizzare il film. Quando Fukunaga però lasciò il progetto per divergenze creative, l’attore perse il ruolo. Tuttavia Andy Muschietti, subentrato alla regia, lo richiamò per un provino, assegnandogli nuovamente il ruolo.

9. È stato ringiovanito artificialmente. Data la rapida crescita dell’attore, per i flashback in It – Capitolo Due in cui questi compare si è reso necessario un ringiovanimento tramite tecnologie digitali. Ciò ha permesso di modificare l’aspetto fisico dell’interprete, permettendogli di assomigliare a come appariva nel precedente film di due anni prima.

Finn Wolfhard età e altezza

10. Finn Wolfhard è nato a Vancouver, in Canada, il 23 dicembre 2002. L’altezza complessiva dell’attore è di 178 centimetri.

Fonte: IMDb