Arnold Schwarzenegger disposto ad entrare nell’MCU, ma ad una condizione

-

La star del franchise di Terminator Arnold Schwarzenegger, attualmente su Netflix con la serie action Fubar, si è detto disposto ad unirsi all’universo cinematografico della Marvel, svelando però anche la sua unica condizione perché ciò avvenga. In un’intervista con Men’s Health, Schwarzenegger ha infatti parlato della possibilità di fare un film MCU prima della fine della sua lunga carriera a Hollywood, qualora i Marvel Studios fossero interessati a renderlo partecipe di tale imponente universo narrativo proprio come fatto per il suo amico Sylvester Stallone, presente in Guardiani della Galassia Vol. 2 e Vol 3 con un cameo.

Per Schwarzenegger, però, c’è un requisito semplice ma significativo che andrebbe soddisfatto: “deve essere il giusto ruolo!“, ha detto l’attore. Ricordiamo che l’ex Terminator non è estraneo al mondo dei supereroi, avendo interpretato il malvagio Dr. Victor Fries alis Mister Freeze nel film del 1997 Batman & Robin. La scorsa estate erano poi emersi dei rumor secondo cui Schwarzenegger eraa stato preso in considerazione per interpretare Titanium Man nel MCU e apparire nel prossimo film di Armor Wars, con James “Rhodey” Rhodes alias War Machine di Don Cheadle. La notizia, però, si è poi rivelata infondata.

Considerando la stazza che ancora oggi Schwarzenegger possiede, sarebbe bello poterlo vedere in un ruolo da minaccioso villain in un progetto Marvel, ma l’attore non ha parlato di suoi contatti con i Marvel Studios e dunque al momento non ci sarebbero piani affinché ciò avvenga. Ora che Schwarzenegger ha però reso pubblico il proprio interesse ad unirsi all’MCU, il presidente Kevin Feige potrebbe effettivamente farsi avanti per coinvolgere l’attore, proponendogli un ruolo che questi possa ritenere giusto. Per i fan di Schwarzenegger e dell’MCU, dunque, non resta che attendere per scoprire se in futuro si creeranno i pressuposti per questo incontro.

Fonte: CBR

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

IN EVIDENZA

ALTRE STORIE

- Pubblicità -