Doctor Strange nel Multiverso della Follia: il regista di WandaVision commenta il film

-

Il regista Matt Shakman è stato al timone della serie tv WandaVision dei Marvel Studios , che ha introdotto per primo una versione molto più oscura di Scarlet Witch nel Marvel Cinematic Universe. Di recente, il regista ha parlato di come si è sentito vedendo crescere quella versione del personaggio nel film per il cinema Doctor Strange nel Multiverso della Follia.

Parlando con ComicBook.com, Shakman ha dichiarato di aver avuto modo di collaborare un po’ con il regista Sam Raimi – che ha diretto il sequel di Doctor Strange – e lo sceneggiatore Michael Waldron. In particolare, ha condiviso alcune delle informazioni del dipartimento artistico di WandaVision su cose come l’abbigliamento di Wanda e Darkhold per creare la massima sinergia possibile.

“Ho parlato molto con Michael Waldron e ho parlato con Sam Raimi e abbiamo anche condiviso molto del dipartimento artistico mentre stavamo creando Darkhold e il suo costume e altre cose che sarebbero continuate, quindi c’era molta sinergia su di esso” ha dichiarato Shakman. “Sono a conoscenza, certamente, della conversazione su Internet su Wanda e il suo personaggio. Sono così orgoglioso di tutto ciò che abbiamo fatto su WandaVision. Quello spettacolo è davvero speciale, lavorare con Lizzie e raccontare quella storia è stato così unico e divertente.”

Quando si è trattato di sviluppare la storia generale di Wanda, Shakman ha paragonato l’essere nell’universo cinematografico Marvel a essere in una corsa e dover passare il testimone ad altri registi che poi faranno le loro cose con esso. Alla fine, dice Shakman, era contento di come è venuto fuori il film. “Quando sei in questo universo, devi passare il testimone“, ha aggiunto Shakman. “Fa parte della gioia di essere nel MCU, corri più forte e più veloce che puoi quando è la tua sezione della gara e poi passi il testimone e tocca agli altri raccontare quella storia. Penso che abbiano preso le decisioni che dovevano prendere per far funzionare quella storia e ho pensato che fosse un film super divertente.” Sia WandaVision che Doctor Strange nel Multiverso della Follia possono essere guardati su Disney+.

Il film su Doctor Strange

Doctor Strange nel Multiverso della Follia vedrà Benedict Cumberbatch tornare nel ruolo di Stephen Strange. Diretto da Sam Raimi, il sequel vedrà anche Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) assumere un ruolo da co-protagonista dopo WandaVision.

La sceneggiatura del film porterà la firma di Jade Bartlett e Michael Waldron. Oltre a Cumberbatch e Olsen, nel sequel ci saranno anche Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo) e Xochitl Gomez (che interpreterà la new entry America Chavez). Nel cast è stato confermato anche Patrick Stewart nel ruolo di Charles Xavier. Doctor Strange nel Multiverso della Follia è uscito al cinema il 4 maggio 2022. Le riprese sono partite a Londra a novembre 2020 e avranno luogo anche a New York, Los Angeles e Vancouver. Nel sequel dovrebbe apparire in un cameo anche Bruce Campbell, attore feticcio di Sam Raimi. Al momento, però, non esiste alcuna conferma in merito.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -