Justice League: Zack Snyder rivela alcuni retroscena ai Fratelli Russo

-

Durante una recente conversazione con i fratelli Russo nell’ambito del loro podcast Pizza Film School, il regista Zack Snyder ha ammesso che la Warner Bros. ha cercato di spingerlo ad alleggerire il tono di Justice League aggiungendo più umorismo.

“La sceneggiatura di Justice League si è evoluta da quello”,  ha detto il regista rivelando delle note che ha ricevuto dai vertici dello studio. “Sarò onesto, la sceneggiatura, quello che è successo con ‘Justice League’, perché avevamo una sceneggiatura molto… la sceneggiatura originale era molto più oscura e strana, e poi è uscito ‘Batman Vs. Superman‘, e lo studio è stato tipo, ‘Non è abbastanza divertente, le persone vogliono film più divertenti, vogliono cose divertenti al suo interno.'”

“Siamo tornati indietro e abbiamo fatto un… abbiamo alleggerito il film in generale. E direi che il mio taglio di ‘Justice League’ è una sorta di via di mezzo”, ha continuato Zack Snyder“Avevamo apportato le modifiche per lo studio e sarò franco, Chris [Terrio] e io non siamo i ragazzi più divertenti del mondo, non siamo come fantastici scrittori di barzellette… sono solo onesto al 100% riguardo a questo [ride].”

“Avevamo Ezra Miller ed è piuttosto divertente, quello era un po’ il suo ruolo, essere The Flash, ed essere giovane, ed essere un po’ irriverente e in soggezione nei confronti di Batman e Superman. E ha fatto un ottimo lavoro, e quella parte è stata grandiosa.” Durante la conversazione, Snyder ha anche confermato che si parlava effettivamente di rilasciare Justice League di Zack Snyder come una serie in sei parti su HBO Max, solo che alla fine la cosa non è accaduta a causa di alcune “regole legali” non rivelate.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Resurrected spiegazione finale

Resurrected: la spiegazione del finale del film horror

Una tipologia di opere tanto recente quanto apprezzata è quella del screenlife film (o first person shot), in cui lo schermo cinematografico diventa lo...
- Pubblicità -