Uncharted 2: Mark Wahlberg annuncia che la sceneggiatura è pronta

Uncharted 2: Mark Wahlberg

Uncharted 2 ha appena ricevuto un sorprendente aggiornamento da Mark Wahlberg. ScreenRant ha infatti incontrato l’attore per un intervista, durante la quale a proposito dell’atteso sequel egli ha rivelato che: “In realtà, mi hanno chiamato proprio oggi per dirmi che hanno ricevuto la sceneggiatura. Non riesco a farmi crescere una vera barba e baffi, ma mi hanno detto: ‘Inizia a farti crescere i baffi. Ci vorrà un po’ di tempo’. Sarei interessato a vedere com’è la storia e dove ci porterà l’avventura. Ma sono entusiasta; so che il pubblico ha amato molto il primo film, quindi vedremo“.

 

Dopo l’aggiornamento fatto a dicembre da Wahlberg, dove si riportava che la sceneggiatura era in fase di scrittura, arriva dunque ora quello riguardo al completamento del testo. Questo sembrerebbe indicare che le cose stanno andando nella giusta direzione per Uncharted 2, considerando anche chea la Sony ha dichiarato di ritenere che Uncharted (qui la recensione del primo film) abbia le carte in regola per diventare un vero e proprio franchise.

Cosa sappiamo su Uncharted 2?

Uncharted è uscito nelle sale cinematografiche nel febbraio 2022. Diretto da Ruben Fleischer, il film è interpretato da Tom Holland nel ruolo di Nathan Drake, Antonio Banderas nel ruolo di Santiago Moncada, Sophia Ali nel ruolo di Chloe Frazer, Tati Gabrielle nel ruolo di Jo Braddock e Ruby Pankow nel ruolo di Sam Drake insieme a Mark Wahlberg. Uncharted ha guadagnato 407,1 milioni di dollari al botteghino mondiale a fronte di un budget di circa 120 milioni di dollari.

Le voci su un possibile Uncharted 2 sono rimaste relativamente contenute dopo l’uscita del primo film, anche se è stato riferito che la Sony stava appunto cercando di trasformare la proprietà in un franchise. Il produttore Charles Raven ha dichiarato a The Hollywood Reporter nell’agosto 2023: “Ci siamo divertiti molto con quel film. Il film è piaciuto molto ai fan e anche a chi non conosceva il gioco è piaciuto molto. Quindi stiamo sicuramente cercando di farne un altro“. Con la sceneggiatura di questo sequel ora apparentemente pronta, le riprese potrebbero avvenire già nel 2024.

- Pubblicità -