Birds of Prey

Dopo settimane di silenzio, si ritorna a parlare di Birds of Prey, il nuovo film che si prefigge di portare sul grande schermo i personaggi della DC Comics che formano la squadra di supereroine e che, sulla carta, si presenta come lo spin-off di Suicide Squad, visto che vedrà tornare Harley Quinn interpretata da Margot Robbie, che sarà protagonista.

 

Dopo il silenzio e l’impressione che anche questo progetto supereroistico della Warner Bros fosse in fase stagnante, arrivano degli aggiornamenti soprattutto in merito al cast che comporrà la squadra protagonista. Secondo l’Hollywood Reporter Gugu Mbatha-Raw e Jurnee Smolett-Bell sono le frontrunner per interpretare Black Canary, cosa che confermerebbe anche le notizie arrivate in precedenza sulla preferenza etnica della produzione per l’attrice da scegliere per ricoprire quel ruolo. Sembra che le due attrici siano arrivate a fare il provino con la Robbie, addirittura.

Il report di THR riferisce anche che la Warner Bros sta valutando, per Cacciatrice, Margaret Qualley (The Leftovers), Mary Elizabeth Winstead (10 Cloverfield Lane, Fargo) e Cristin Milioti (Black Mirror, How I Met Your Mother). Un report diverso, che arriva da Deadline, riferisce invece che per il ruolo la frontrunner sarebbe Sofia Boutella (La Mummia).

Meno informazioni ci sono su chi invece interpreterà Renee MontoyaCassandra Cain, che nei fumetti diventa la terza Batgirl. Tutte queste donne da comic si dovranno confrontare con Black Mask, interpretato da Roman Sionis, villain scelto dalla produzione per contrastare le Birds of Prey.

A dirigere Cathy Yan, mentre per la sceneggiatura è stata ingaggiata Christina Hodson.