black panther

È stato rivelato su twitter da alcuni rappresentanti della stampa americana il numero esatto delle scene post credits presenti in Black Panther, il nuovo cinecomic dei Marvel Studios diretto da Ryan Coogler: dopo la fine del film troveremo ben due scene ma il loro contenuto rimane ovviamente ancora segreto.

 

Probabile l’anticipazione del futuro del MCU, con un piccolo spoiler su Avengers: Infinity War (prossimo titolo ad arrivare al cinema in ordine di tempo quest’anno) e un ulteriore dettaglio su Black Panther. Per scoprirlo non ci resta che attendere il 16 febbraio, quando il film sbarcherà in Italia.

Black Panther: ecco i primi entusiasti pareri della stampa americana

Black Panther segue T’Challa che, dopo gli eventi di Captain America Civil War, torna a casa, nell’isolata e tcnologicamente ultra avanzata nazione africana, Wakanda, per prendere il suo posto in qualità di nuovo re. Tuttavia, un vecchio nemico ricompare sui radar e il doppio ruolo di T’Challa di sovrano e di Black Panther è messo alla prova, quando viene trascinato in un conflitto che mette l’intero fato di Wakanda e del mondo in pericolo.

Chadwick Boseman interpreta il protagonista, T’Challa, già visto in Captain America Civil War. Nei ruoli principali del film ci saranno, oltre a Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’O, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Basset, Forest Whitaker e Andy Serkis. Nei ruoli di comprimari compariranno invece Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.

Black Panther: ecco in che punto della timeline del MCU si colloca

Fonte: ScreenRant