Ant-Man and the Wasp: dove si inserisce nella timeline del MCU?

-

Quando la Marvel annunciò che Captain Marvel e Ant-Man and the Wasp sarebbero arrivati al cinema tra Avengers: Infinity War e Avengers 4, gli spettatori e i fan si posero subito il problema: come è possibile che con l’invasione di Thanos in corso ci sia qualche altra cosa, all’interno del MCU che possa avere importanza?

La questione sollevata è legittima. Dato che ormai sappiamo che Thanos non verrà sconfitto in Infinity War, ma che la sua parabola si concluderà in Avengers 4, tra le vicende di un film e l’altro è difficile che si possa verificare qualcosa di “esterno” a quello stesso avvenimento.

Ebbene, la soluzione è molto semplice: per quanto riguarda Captain Marvel, sappiamo già da un po’ che sarà ambientato negli anni ’90. Per quello che riguarda invece Ant-Man and the Wasp, sappiamo adesso che le vicende si svolgeranno prima di Avengers: Infinity War.

Questo consentirebbe anche a Wasp di comparire in Infinity War con una consapevolezza superiore. Il suo “esordio” avviene al fianco di Scott nella loro prima avventura di coppia, mentre contro Thanos sarà già un’eroina allenata e un componente importante della formazione.

Ant-Man and the Wasp

Ant-Man and the Wasp – il trailer italiano

Dal Marvel Cinematic Universe, arriva Ant-Man and the Wasp, un nuovo capitolo del MCU con protagonisti i due eroi con la straordinaria abilità di cambiare dimensione. A seguito degli eventi di Captain America: Civil War, Scott Lang deve scendere a patti con le conseguenze della sua scelta sia come super eroe che come padre. Lotta per trovare un nuovo equilibrio tra la sua vita a casa e le sue responsabilità in quanto Ant-Man, deve confrontarsi con Hope van Dyne e suo padre, Hank Pym, per una missione urgente. Scott deve indossare di nuovo la sua tuta e imparare a combattere al fianco di Wasp come compagna di squadra per collaborare e svelare dei mistero del passato.

Ant-Man and the Wasp: terminate le riprese dopo soli tre mesi

CORRELATI:

Ant-Man and the Wasp, arriverà al cinema il 6 luglio 2018. È diretto da Peyton Reed, mentre alla sceneggiatura ci sono Chris McKenna & Erik Sommers, Paul Rudd, Andrew Barrer & Gabriel Ferrari. Nel cast sono stati confermati i protagonisti Paul Rudd e Evangeline Lilly.

Confermati nel cast Michael Douglas, Michael Pena e David Dastmalchian. Si sono uniti al cast anche Michelle Pfeiffer che interpreta Janet Van Dyne, Hannah John-Kamen è Ghost, Randall Park è Agent Jimmy Woo, Laurence Fishburne è Dr. Bill Foster, aka Goliath.

Alla produzione ci sono Kevin Feige con Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Stephen Broussard, Charles Newirth e Stan Lee nei panni di executive producers.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -