chris evans

Pochi giorni fa Chris Evans ha confermato in un’intervista con il New che lascerà il MCU dopo Avengers 4. Con quest’ultimo film infatti l’attore aveva già esteso il suo contratto iniziale, che prevedeva sei film: i tre di Captain America e i tre Avengers.

Intercettato da ET sul red carpet dello spettacolo teatrale che lo vedrà protagonista, Lobby Hero, Evans ha commentato il suo addio al personaggio con queste parole:

Beh, il mio contratto è finito ma so che mi mancherà tutto di Captain America. Non è solo il personaggio, sono le persone con cui ho lavorato, l’esperienza sul set, i film, i ricordi meravigliosi che mi hanno lasciato. Mi mancherà molto.

Chris Evans abbandona il MCU dopo Avengers 4

Vi ricordiamo che Chris Evans tornerà nei panni di Captain America il prossimo 25 aprile, quando uscirà nelle sale Avengers: Infinity War. Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo e prodotto da Kevin FeigeLouis D’Esposito, Victoria Alonso, Michael Grillo Stan Lee.

Di seguito la sinossi ufficiale:

Un viaggio cinematografico senza precedenti, lungo dieci anni, per sviluppare l’intero Marvel Cinematic Universe, Avengers: Infinity War di Marvel Studios porta sullo schermo il definitivo, letale scontro di tutti i tempi. Gli Avengers e i loro alleati supereroi devono essere disposti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo attacco improvviso di devastazione e rovina metta fine all’universo.

Avengers: Infinity War, Chris Evans sembra confermare una teoria dei fan

Fonte: ET