The Flash

Intervistato da Playboy in occasione dell’uscita nelle sale di Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald (secondo capitolo della saga che lo vede ancora nel cast), Ezra Miller ha accennato qualche dettaglio sul progetto solista di Flash e sulle voci circa l’addio di Ben Affleck dal DC Universe.

Un mese fa vi riportavamo la notizia secondo cui lo standalone su Barry Allen era stato rimandato a data da destinarsi, con la promessa dell’inizio della produzione nel 2019 e l’arrivo al cinema non prima del 2021. Ora è il designato protagonista ad esprimersi sulla faccenda, e queste sono state le sue parole:

Niente è mai certo in questo mondo, ma una cosa posso dirvela: faremo un fottuto e folle film su Flash. È uno dei miei grandi sogni di vita, e siamo sulla strada giusta…D’altronde chiunque conosca il personaggio di Barry Allen, sa che è solito arrivare tardi, molto tardi, ma una volta che ci arriva, è tutto risolto. Dobbiamo solo fidarci.

Un altro argomento molto dibattuto nei mesi scorsi è la presunta partenza di Ben Affleck, che potrebbe appendere al chiodo il costume del crociato di Gotham e dunque non apparire nei prossimi titoli del franchise DC (a cominciare da The Batman di Matt Reeves). Riferendosi a questo rumor e indirettamente anche a quello sull’addio a Superman di Henry Cavill, Miller ha spiegato che “Quando ci sono queste fughe di informazioni, con la gente che le prende per notizie ufficiali…è tutto abbastanza inaffidabile.

The Flash: possibili indizi su trama, villain e cast del film

Vi ricordiamo che l’attore è attualmente nelle sale con Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, seconda delle cinque nuove avventure del Wizarding World di J.K. Rowling.

Alla fine del primo film, il potente Mago Oscuro Gellert Grindelwald (Johnny Depp), viene catturato dal MACUSA (Il Magico Congresso degli Stati Uniti d’America), con l’aiuto di Newt Scamander (Eddie Redmayne). Tuttavia, come aveva minacciato di fare, Grindelwald riesce a fuggire dalla detenzione e inizia a radunare i suoi seguaci, la maggior parte dei quali ignari delle sue vere intenzioni: riunire dei maghi purosangue per governare su tutti gli esseri non-magici.

Nel tentativo di contrastare i piani di Grindelwald, Albus Silente (Jude Law) recluta il suo ex studente Newt Scamander, che accetterà di aiutarlo, inconsapevole dei pericoli che si troveranno ad affrontare. Si creeranno divisioni, l’amore e la lealtà verranno messi a dura prova anche tra gli amici più stretti e in famiglia, in un mondo magico sempre più minaccioso e diviso.

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald

Il film presenta un cast corale guidato da Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Ezra Miller, con Jude Law e Johnny Depp. Fanno parte del cast anche Zoë Kravitz, Callum Turner, Claudia Kim, William Nadylam, Kevin Guthrie, Carmen Ejogo e Poppy Corby-Tuech.

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald è diretto da David Yates, tratto da una sceneggiatura di J.K. Rowling, e prodotto da David Heyman, J.K. Rowling, Steve Kloves e Lionel Wigram.

L’uscita italiana del film è prevista per il 15 novembre 2018, e sarà distribuito in 2D e 3D nei cinema selezionati e IMAX dalla Warner Bros. Pictures, una società della Warner Bros. Entertainment Company.

Fonte: Playboy