Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Meno di un anno fa usciva nelle sale Star Wars: Gli Ultimi Jedi accompagnato da un’ondata di pesanti critiche mosse dalla parte più “integralista” del fandom della saga, secondo le quali il film di Rian Johnson avrebbe tradito lo spirito originale e preso strade troppo distanti da ciò che amavano delle avventure della famiglia Skywalker. In particolare alcuni commenti negativi furono rivolti al personaggio di Luke, che il regista ci tiene ancora a difendere come scritto su Twitter di recente:

Luke è coerente al 100% con il suo personaggio, magari non nel modo in cui è stato descritto durante la promozione, ma sicuramente in ciò che lo rende reale, basandosi sulle sue parole e sulle sue azioni. […] Continuo a pensare di non aver fatto niente che mi abbia fatto pensare: “Oh dio, sto distruggendo ogni cosa…forse avrei cambiato qualcosa ma ormai è tardi per tornare indietro e credo ancora sinceramente in tutte le decisioni che ho preso.

Capisco perché i fan si preoccupano di queste cose, e fa male quando ti aspetti qualcosa di specifico e non riesci a ottenerlo da qualcosa che ami. Fa sempre male, quindi non lo prendo mai come un attacco personale se un fan reagisce negativamente e mi critica su Twitter. Va bene. È il mio lavoro e sono lì per quello.“, ha confessato il regista.

LE INTERVISTE ESCLUSIVE AL CAST DI Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Dopo il successo da record al box office, Star Wars: Gli Ultimi Jedi, l’ottavo film della Saga, firmato LucasFilm e diretto da Rian Johnson vede nel cast i protagonisti storici della saga, Mark Hamill (Guerre StellariRitorno dal futuro) e Carrie Fisher (Harry ti presento SallyPatto di sangue) brillano accanto ai protagonisti della nuova trilogia, Adam Driver (Lincoln, Star Wars: Il risveglio della forza), Daisy Ridley (Ophelia), Benicio Del Toro (EscobarAvengers: Infinity War) e Laura Dern (The Founder, The Tale).

Impreziosiscono il già stellare cast il Premio Oscar Lupita Nyong’o (12 anni schiavoQueen of Katwe), John Boyega (Star Wars: il risveglio della forzaDetroit), Oscar Isaac (Robin Hood, X-Men – Apocalisse), Domhnall Gleeson (Anna Karenina, Revenant – Redivivo) e Anthony Daniels (Guerre StellariSolo: A Star Wars Story).

LA SINOSSI: Il Primo Ordine è in lotta contro la Resistenza e Rey consegna a Luke Skywalker la spada laser di sua proprietà per cercare di convincerlo a tornare a combattere per salvare il mondo libero. Luke però non vuole saperne di tornare in guerra, credendo sia il momento di porre fine ai Cavalieri Jedi. Nel frattempo la flotta della Resistenza esce dall’iperspazio e si ritrova alla deriva con poco carburante a disposizione: il Primo Ordine riesce a rintracciarla una seconda volta e l’Alleanza capisce che i nemici sono dotati di un potente localizzatore a lungo raggio che può essere disattivato soltanto salendo a bordo della loro nave ammiraglia.

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, per Rian Johnson il film è “fedele allo spirito del franchise”

Fonte: Cinemablend

Pubblicità