Aidan Gillen film

L’attore Aidan Gillen è noto per aver recitato nel corso degli anni in alcune tra le più apprezzate serie televisive di sempre, passando da The Wire a Il Trono di Spade. In aggiunta a ciò, Gillen ha preso parte anche a celebri lungometraggi per il cinema, collaborando con importanti registi e attori, e rendendo sempre più solida la propria popolarità. Ecco 10 cose che non sai di Aidan Gillen.

1Parte delle cose che non sai sull’attore

Aidan Gillen Peaky Blinders

Aidan Gillen: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in celebri lungometraggi. Dopo aver esordito con il film La segreta passione di Judith Hearne (1987), l’attore si è distinto in pellicole come Il corriere (1988), Amiche (1995), Una scelta d’amore (1996), 2 cavalieri a Londra (2003), 12 Round (2009), con John Cena, Doppio gioco (2012), Il cavaliere oscuro – Il ritorno (2012), con Christian Bale, Calvario (2014), Maze Runner – La fuga (2015), Sing Street (2016), e King Arthur – Il potere della spada (2017), con Charlie Hunnam e Jude Law. Nel 2018 riprende il ruolo di Janson in Maze Runner – La rivelazione (2018), e nello stesso anno è John Reid in Bohemian Rhapsody, con Rami Malek.

9. È celebre per i suoi ruoli televisivi. Tra i primi significativi ruoli di Gillen in televisione vi sono quelli per le serie Queer as Folk (1999-2000) e Dice (2001). Il vero successo arriva però con la celebre The Wire (2004-2008), dove ricopre il ruolo di Tommy Carcetti, recitando accanto a Dominic West. Dal 2011 al 2017 l’attore recita nel ruolo di Petyr Baelish nella serie Il Trono di Spade, con Emilia Clarke. Lasciata anche tale serie inizia a recitare in Peaky Blinders (2017-2019), con Cillian Murphy, e Project Blue Book (2019-2020).

Aidan Gillen in Il cavaliere oscuro – Il ritorno

8. Ha avuto un cameo nel film. All’inizio del terzo film su Batman, si può riconoscere l’attore nella scena d’apertura del film, dove compare con un cameo nel ruolo di un agente della CIA. Parlando della sua partecipazione al film, l’attore ricorda di essere stato costretto a mantenere il massimo riserbo, dovendo stare attento a non divulgare alcuna notizia sulla sua parte né sul film.

Aidan Gillen in Peaky Blinders

7. Ha recitato nella celebre serie. L’attore è comparso in Peaky Blinder a partire dalla quarta stagione, recitando nel ruolo di Aberama Gold, alleato di etnia zingara della famiglia Shelby. Il personaggio interpretato dall’attore è diventato sempre più centrale all’interno della storia, guadagnando l’affetto del pubblico. L’attore ha poi ripreso il ruolo nel corso della quinta stagione, comparendo dunque in un totale di dieci episodi.

6. Ha modificato il look del personaggio. Se nella quarta stagione il personaggio era diventato caratteristico per il suo look, dall’estrema eleganza ai lunghi capelli, nella quinta tutto ciò viene ad essere profondamente cambiato. L’attore ha infatti raccontato che, intercorrendo un periodo di alcuni anni tra le due stagioni, ha ragionato sul dare un cambiamento estetico al personaggio, per indicare anche il suo cambiamento interiore.

Indietro