David Dastmalchian: 10 cose che non sai sull’attore

-

L’attore David Dastmalchian ha negli anni collezionato partecipazioni da caratterista in diversi celebri film. Così facendo ha potuto guadagnare una buona notorietà agli occhi di pubblico e critica, dimostrando inoltre la sua versatilità attraverso i generi, con una particolare predilezione per il l’action e i cinecomic. Ecco 10 cose che non sai di David Dastmalchian.

Parte delle cose che non sai sull’attore

David Dastmalchian Il cavaliere oscuro

David Dastmalchian: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in celebri lungometraggi. Dastmalchian esordisce al cinema nel 2008, ricoprendo un piccolo ruolo nel film Il cavaliere oscuro, con protagonista Christian Bale. Successivamente recita in The Horsemen (2009), Prisoners (2013), con Hugh Jackman, Angry Video Game Nerd: The Movie (2014), Animals (2014), Chronic (2015), Ant-Man (2015), con Paul Rudd, The Belko Experiment (2016), Blade Runner 2049 (2017), Ant-Man and the Wasp (2018), A Million Little Pieces (2018) e Bird Box (2018), con Sandra Bullock. Prossimamente l’attore reciterà nei film Dune (2020) e The Suicide Squad (2021).

9. Ha preso parte a produzioni televisive. Nel corso della sua carriera l’attore non ha perso occasione di comparire anche sul piccolo schermo, partecipando ad alcune puntate di serie come E.R. – Medici in prima linea (2008), Ray Donovan (2013), CSI – Scena del crimine (2014), L’esercito delle 12 scimmie (2016) e MacGyver (2016-2019), dove ha ricoperto il ruolo di Murdoc. Negli ultimi anni ha invece recitato in Gotham (2017), The Flash (2017), Twin Peaks (2017) e Reprisal (2019).

8. Ha scritto e prodotto un film. Nel 2014 l’attore si mette alla prova come sceneggiatore e produttore del film indipendente Animals, di cui è anche interprete. Questo narra la storia di Jude e Bobbie, una giovane coppia divisa tra il vagabondaggio e la fantasia della loro immaginazione. Nel momento in cui, per cercare di soddisfare la propria dipendenza, uno dei due finisce in ospedale, la coppia si troverà a fare i conti con la realtà della propria situazione.

David Dastmalchian è su Instagram

7. Ha un account personale. L’attore è presente sul social network Instagram con un profilo seguito da 52,8 mila persone. All’interno di questo Dastmalchian è solito condividere fotografie promozionali dei suoi progetti da interprete, ma non mancano anche immagini ritraenti momenti di svago, dove l’attore è in compagnia di amici, colleghi o celebrità.

David Dastmalchian: il suo patrimonio

6. È un attore ben pagato. Nel corso degli ultimi anni l’attore ha partecipato a sempre più progetti per il cinema o la televisione, rendendosi particolarmente prolifico. Quest’accresciuta presenza sullo schermo gli ha così permesso di raggiungere dei buoni compensi, arrivando ad ottenere un patrimonio stimato tra l’uno e i cinque milioni di dollari.

Parte delle cose che non sai sull’attore

David Dastmalchian Gotham

David Dastmalchian in Il cavaliere oscuro

5. Ha un piccolo ruolo nel celebre film su Batman. Per il suo debutto cinematografico l’attore ottiene una parte che gli permette di recitare a contatto con i protagonisti del film. Egli è infatti uno degli scagnozzi del Joker, personaggio interpretato da Heath Ledger. Pur comparendo relativamente poco, Dastmalchian ha potuto farsi notare anche grazie al suo caratteristico volto.

David Dastmalchian in Gotham

4. Ha recitato nella serie prequel sul cavaliere oscuro. Gotham è la serie dedicata all’universo narrativo di Batman, ma ambientata quando il celebre supereroe era ancora solo un bambino. In tutto ciò, Dastmalchian fa la sua comparsa nel dodicesimo episodio della terza stagione, ricoprendo il ruolo di Dwight Pollard. Il personaggio è stato descritto dall’attore come una sorta di dr. Frankenstein, impegnato nel dar nuova vita al deforme Jerome.

David Dastmalchian in Ant-Man

3. È uno degli aiutanti del protagonista. L’attore è diventato poi noto grazie al personaggio di Kurt nel film Marvel Ant-Man. Questi è uno degli aiutanti del protagonista, Paul Rudd, e nel lavorare con lui l’attore ha affermato di aver vissuto una delle esperienze più stimolanti della sua carriera, continuamente sorpreso dall’inventiva del collega.

David Dastmalchian sarà in Dune

2. È entrato a far parte del cast dell’atteso film di fantascienza. Dopo Blade Runner 2049, l’attore tornerà a collaborare con il regista Denis Villeneuve per l’atteso Dune. Qui ricoprirà il ruolo di Peter De Vries. Questi si rivelerà essere un mentat malvagio, ovvero un essere umano in grado di mettere in atto nella propria mente funzioni di norma affidate ai soli computer.

David Dastmalchian: età e altezza

1. David Dastmalchian è nato in Kansas, Stati Uniti, il 21 luglio 1977. L’attore è alto complessivamente 185 centimetri.

Fonte: IMDb

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

The Acolyte - episodio 5-Easter Eggs

The Acolyte, finale di stagione: cosa è successo?

Il finale di stagione di The Acolyte: La Seguace parte da dove è finito l'episodio 6; Osha indossa l'elmo dello Straniero, ma sembra che stia...
- Pubblicità -