Maya Sansa film

Attiva a livello internazionale, l’attrice Maya Sansa ha ottenuto celebrità grazie ai suoi ruoli tanto in Italia quanto all’estero. Distintasi per la sua versatilità, l’attrice è infatti comparsa in opere di varia natura, con una forte predilezione per storie drammatiche ricche di pathos. In Italia, ha poi ottenuto alcuni dei maggiori riconoscimenti cinematografici, affermandosi come uno dei nomi di punta del settore.

Ecco 10 cose che non sai di Maya Sansa.

1Parte delle cose che non sai sull’attrice

Maya Sansa Instagram
 

Maya Sansa: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in celebri lungometraggi. L’attrice debutta al cinema con La balia (1999), con Fabrizio Bentivoglio, per poi recitare in La vita degli altri (2002), La meglio gioventù (2003), Buongiorno, notte (2003), con Roberto Herlitzka, Il prossimo tuo (2008), L’uomo che verrà (2009), Un altro mondo (2010), Bella addormentata (2012), con Toni Servillo, Molière in bicicletta (2013), Storie sospese (2015), La verità sta in cielo (2016), Le verità (2019), con Juliette Binoche, The App (2019) e Red Snake (2019).

9. Ha preso parte a produzioni televisive. Parallelamente all’attività cinematografica, l’attrice recita anche per la televisione, inizialmente per film come Lupo mannaro (2000), Einstein (2008), David Copperfield (2009), e in seguito in serie come In Treatment (2015), con Sergio Castellitto, Tutto può succedere (2015-2018), con Pietro Sermonti e, Collateral (2018), con Carey Mulligan, e I ragazzi dello Zecchino d’Oro (2019), con Matilda De Angelis.

8. Ha ottenuto importanti riconoscimenti. Per i suoi ruoli, l’attrice ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti, come le tre nomination ai David di Donatello. La prima fu nel 2004 come protagonista per Buongiorno, notte. Venne poi candidata anche l’anno seguente, nella stessa categoria, per L’amore ritrovato. Vince poi il premio nel 2013, come miglior attrice non protagonista per Bella addormentata.

Maya Sansa è su Instagram

7. Ha un account personale. L’attrice è presente sul social network Instagram con un profilo seguito da oltre 2 mila persone. All’interno di questo l’attrice ha ancora un numero esiguo di post, solo 24, ma ha con questi condiviso sue riflessioni su alcuni eventi d’attualità, come anche immagini relative a curiosità o ricordi dai set della sua carriera da attrice.

6. Utilizza il social per promuovere il proprio lavoro. All’interno del proprio account Instagram, l’attrice è solita condividere anche immagini relative ai propri nuovi progetti. Così facendo, promuove ulteriormente il suo lavoro, aggiornando i fan sui titoli nei quali sarà possibile vederla recitare in futuro.

Indietro