Justice Society of America, spiegazione: membri, origini e poteri

Analizziamo insieme le origini e i poteri dei membri della Justice Society of America che vedremo in Black Adam.

I membri della Justice Society of America svolgono un ruolo fondamentale in Black Adam e hanno origini e poteri variegati. La squadra di supereroi, comunemente nota come JSA, è apparsa per la prima volta in All-Star Comics #3 della DC nel 1940 e comprendeva il Dottor Destino, Hawkman, The Spectre, Sandman, Atom, Flash, Green Lantern e Hawkman. Il nuovo trailer di Black Adam ci presenta i membri selezionati per apparire nel film, ma dobbiamo ricordarci che si tratta di una squadra la cui formazione è cambiata costantemente nei fumetti, con rotazione regolare di nuovi e vecchi membri. Inoltre, La JSA ha preceduto la Justice League di due decenni, essendo la prima squadra di supereroi della DC.

Il coinvolgimento di Black Adam nella Justice Society of America risale alla fine degli anni ’90, quando ha combattuto per la prima volta contro il gruppo di supereroi prima di unirsi ai loro ranghi e formare uno stretto legame con Atom Smasher, che considera come il fratello che non ha mai avuto. Oltre a questi, scopriamo insieme quali altri membri della JSA vedremo in Black Adam.

3Hawkman (Aldis Hodge)

Black-Adam-Hawkman-Aldis-Hodge

Il personaggio di Hawkman ha un’origine complessa e nel corso degli anni vi sono state più versioni di questa figura. La sua origine della Golden Age è strettamente legata sia a Black Adam che al Dottor Destino, e potrebbe essere la sua origin story privilegiata anche per Black Adam, dove sarà interpretato da Aldis Hodge (Leverage, L’uomo Invisibile). In questa versione, Hawkman è lo spirito reincarnato del principe Khufu Kha-taar, che nel presente assume la forma dell’archeologo americano Carter Hall. Hall realizza da sè le proprie armi: una cintura gravitazionale, le ali, l’elmo, gli stivali, il guanto e l’armatura con il metallo Nth, ricavato da un’astronave precipitata appartenente alla razza aliena Thanagariani.

Lo schianto dell’astronave è stato profetizzato da Nabu, lo stregone che in seguito avrebbe addestrato il Dottor Destino e gli avrebbe conferito i suoi poteri magici; Khufu e Teth-Adam (la prima incarnazione di Black Adam) hanno indagato e raccolto l’astronave. Khufu (reincarnato in Carter Hall) assunse il mantello di Hawkman, unendosi poi ad altri eroi DC per formare la JSA. In un’altra versione delle sue origini, è invece un poliziotto alieno proveniente dal pianeta Thanagar di nome Kator Hall, che si schianta sulla Terra.

I poteri di Hawkman sono caratterizzati da molti elementi, il primo dei quali è legato al suo spirito reincarnato. Essendo in origine il Principe Khufu, il suo spirito si è reincarnato più volte e ogni nuovo corpo che ha abitato ha acquisito l’esperienza e le competenze del precedente, rendendolo un guerriero formidabile con una moltitudine di armi e abilità. Quando diventa Carter Hall, forgia l’armatura, l’elmo e la cintura di Hawkman, che gli conferiscono il potere del volo, oltre a una maggiore velocità, visione, forza, ecc.