Sandman: quando esce, trama, cast e dove vederla in streaming

-

Sandman è la nuova serie Originale Netflix basata sul fumetto del 1989-1996 scritto da Neil Gaiman e pubblicato dalla DC Comics. La serie è stata sviluppata da Allan Heinberg per Netflix – con Heinberg, Gaiman e David S. Goyer come produttori esecutivi ed è prodotta da DC Entertainment e Warner Bros. Television.

Sandman: quando esce e dove vederla in streaming

Sandman uscirà nel 2022 sulla piattaforma streaming Netflix.

Sandman: trama e cast

The Sandman racconta la storia di Dream, il titolo Sandman. Al momento la trama della serie non è stata rivelata. Ma le premesse ci dicono che ambientata nel 1916, Dream, il re delle storie e uno dei sette Endless , viene catturato in un rituale occulto. Dopo essere stato tenuto prigioniero per 105 anni, nel 2021 fugge e si propone di riportare l’ordine nel suo regno dei sogni.

Nel cast della serie protagonisti sono Tom Sturridge come Dream: Il re dei sogni e il sovrano del Dreaming , noto anche come Morpheus. Gwendoline Christie nel ruolo di Lucifero, il sovrano dell’Inferno. L’incarnazione di Lucifero della serie è molto più vicina alla rappresentazione originale del personaggio nei fumetti rispetto alla sua rappresentazione nella serie televisiva di Lucifero del 2014. Neil Gaiman ha commentato che sarebbe stato difficile riconfigurare la versione di Lucifero, interpretata da Tom Ellis, in modo da rientrare in The Sandman. Vivienne Acheampong nel ruolo di Lucienne, la bibliotecaria del sogno. Boyd Holbrook nei panni del corinzio, un incubo che è sfuggito al sogno. Charles Dance come Roderick Burgess un occultista ciarlatano. Asim Chaudhry nel ruolo di Abele, un residente del Sogno, basato sulla figura biblica di Abele. Sanjeev Bhaskar nel ruolo di Cain: un residente di Dreaming e fratello di Abele, basato sulla figura biblica Caino.

Kirby Howell-Baptiste nel ruolo della Morte: la sorella più gentile e saggia di Dream. Mason Alexander Park nel ruolo di Desire, il fratello androgino di Dream, con il quale ha una rivalità.  Donna Preston nei panni di Despair, la sorella di Dream che è gemella con Desire. Jenna Coleman nei panni di Johanna Constantine: Coleman interpreta sia il detective dell’occulto del diciottesimo secolo che un’altra versione del personaggio dei giorni nostri. Joely Richardson nel ruolo di Ethel Cripps: l’amante di Burgess e la madre di John Dee. Niamh Walsh interpreta un giovane Cripps. David Thewlis nel ruolo di John Dee / Doctor Destiny: Il figlio pazzo di Cripps il cui tentativo di trovare la “verità” mette a repentaglio il mondo. Gaiman ha descritto Dee come un personaggio “che potrebbe spezzarti il ​​cuore e mantenere la tua simpatia mentre ti porta nei luoghi più oscuri”. 

Kyo Ra come Rose Walker, una giovane donna che cerca il fratello perduto e diventa preda del Corinthian.  Stephen Fry nel ruolo di Gilbert, l’affascinante guardia del corpo di Walker. Razane Jammal nel ruolo di Lyta Hall, l’amica di Walker e una vedova piangono il marito Hector Hall. Sandra James-Young nel ruolo di Unity Kinkaid, il benefattore di Walker che si è recentemente risvegliato da un sonno secolare. Patton Oswalt nel ruolo della voce di Matthew, l’emissario corvo di Dream.

Curiosità sulla serie tv

  • I tentativi di adattare The Sandman, un fumetto americano scritto da Neil Gaiman e pubblicato dalla DC Comics dal 1989 al 1996, avevano languito in un inferno di sviluppo dagli anni ’90.  Inquisitr ha scritto che ” la natura di Sandman come fumetto è stata un’esperienza unica e che ha cambiato la vita per molti e questo ha reso molto difficile e stimolante la traduzione sul piccolo e sul grande schermo”.
  • Lo sviluppo di un adattamento cinematografico iniziò nel 1996, con Roger Avary alla regia e Ted Elliot e Terry Rossio alla sceneggiatura. La sceneggiatura di Elliot e Rossio ha unito le prime due trame di Sandman, “Preludes & Nocturnes” e “The Doll’s House”, in un’unica storia. Mentre a Gaiman piaceva la sceneggiatura, Avery e il produttore Jon Peters non trovarono un accordo, quindi Avery fu licenziato.
  • Nel 1998 un nuovo tentativo verrà fatto con per mano di William Farmer ma che non troverà l’assenso dell’autore originale. Infatti la sceneggiatura, scritta da William Farmer, è stata definita da Gaiman “non solo la peggior sceneggiatura di Sandman che abbia mai visto, ma anche la peggiore sceneggiatura che abbia mai letto”. La sceneggiatura di Farmer presentava differenze radicali rispetto al materiale originale, come scegliere Dream come cattivo e renderlo il fratello di Lucifer Morningstar.
 
 
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -