Pierce Brosnan: 10 cose che non sai sull’attore

-

Celebre per avere donato ulteriore fascino all’agente segreto più celebre della storia del cinema, Pierce Brosnan si è negli anni distinto per le sue interpretazioni in film di grande successo popolare. Versatile e carismatico, l’attore continua ancora oggi a regalare al suo pubblico ruoli affascinanti e spesso controversi.

Ecco 10 cose che non sai di Pierce Brosnan.

Parte delle cose che non sai sull’attore

Pierce Brosnan moglie

Pierce Brosnan: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in celebri lungometraggi. L’attore debutta sul grande schermo con il film Quel lungo venerdì santo (1979), per poi distingueri anche grazie a Quarto protocollo (1987), Il tagliaerbe (1992) e Mrs. Doubtfire (1993), con Robin Williams. In seguito, partecipa a film come Mars Attacks! (1996), Il sarto di Panama (2001), Caccia spietata (2006), Mamma mia! (2008), con Meryl Streep, L’uomo nell’ombra (2010), Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il ladro di fulmini (2010), Ma come fa a far tutto? (2011), The November Man (2014), Survivor (2015), The Foreigner (2017), The Only Living Boy in New York (2017) e Mammia Mia! Ci risiamo (2018), con Amanda Seyfried.

9. Ha interpretato il celebre 007. Nel 1995 l’attore ha debuttato nel ruolo del celebre James Bond con il film GoldenEye. Particolarmente apprezzato da critica e pubblico, l’attore viene così confermato per i successivi titoli Il domani non muore mai (1997) e Il mondo non basta (1999). Nel 2002 recita per l’ultima volta, con gran dispiacere dei fan, nei panni del celebre agente segreto per il film La morte può attendere, che in termini di incasso mondiale batte tutti i precedenti film realizzati su 007.

8. Ha preso parte a produzioni televisive. Ad aver contribuito alla popolarità dell’attore è stata la serie Mai dire sì, dove Brosnan ricopre il ruolo di Remington Steele. In seguito è apparso anche in miniserie come Il re di Hong Kong (1998), Il giro del mondo in 80 giorni (1989), e Mucchio d’ossa (2011). Dal 2017 al 2019 ha poi ricoperto il ruolo di Eli McCullough nella serie The Son, comparendo in circa 20 episodi.

Pierce Brosnan: sua moglie e i suoi figli

7. Ha sposato un’attrice. Nel 1980 Brosnan ha sposato l’attrice australiana Cassandra Harris, dalla quale ebbe nel 1983 il figlio Sean. Brosnan decise però di adottare anche i due precedenti figli della donna, Charlotte e Christopher. Sfortunatamente, il loro matrimonio finì nel momento in cui la Harris scomparve in seguito ad una malattia, nel 1991.

6. La sua nuova moglie è una giornalista. Nel 1994 l’attore intraprende una relazione con la giornalista Keely Shaye Smith. Nel 1997 nasce il loro primo figlio, Dylan, mentre nel 2001 arriva la figlia Paris. In quello stesso anno i due decidono di sposarsi, e tutt’oggi sono un’affermata coppia del mondo dello spettacolo.

Parte delle cose che non sai sull’attore

Pierce Brosnan 007

Pierce Brosnan è 007

5. Avrebbe dovuto ricoprire il ruolo già anni prima. Quando nel 1986 Roger Moore rinunciò al ruolo dell’agente James Bond, dopo ben sette film, i produttori pensarono subito a Brosnan come suo sostituto. Questi tuttavia, per via del suo impegno con la serie Mai dire sì dovette rinunciare alla parte, che fu dunque assegnata ad un altro attore. Nel 1994, tuttavia, ormai libero da altri impegni, Brosnan venne ricontattato e scelto per il ruolo.

4. È stato l’unico 007 degli anni Novanta. Sin dal debutto del personaggio sul grande schermo, i suoi interpreti si sono spesso divisi il ruolo attraverso i decenni. Brosnan è invece stato il primo attore ad aver avuto l’esclusiva sull’agente segreto per tutti gli anni Novanta. In tale decennio, non vi sono infatti stati altri volti per il personaggio se non quello di Brosnan.

3. La morte può attendere è il film che ha apprezzato di meno. Tra i quattro film dedicati a James Bond girati dall’attore, l’ultimo di questi, La morte può attendere è anche quello da lui meno apprezzato. Brosnan si lamentò infatti di alcuni effetti speciali non all’altezza delle intenzioni, come anche di alcuni risvolti di trama a suo dire non coerenti con il personaggio.

Pierce Brosnan: il suo 2020

2. Ha diversi progetti in arrivo. Nel giugno del 2020 l’attore tornerà a recitare per il film Netflix Eurovision Song Contest: la storia dei Fire Saga, commedia musicale con protagonisti Will Ferrell e Rachel McAdams. Nello stesso anno reciterà nel fantasy The King’s Daughter, dove ricoprirà il ruolo di Re Luigi XIV, accanto all’attrice Kaya Scodelario.

Pierce Brosnan: età e altezza

1. Pierce Brosnan è nato a Drogheda, in Irlanda, il 16 maggio 1953. L’attore è alto complessivamente 186 centimetri.

Fonte: IMDb

 

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Resurrected spiegazione finale

Resurrected: la spiegazione del finale del film horror

Una tipologia di opere tanto recente quanto apprezzata è quella del screenlife film (o first person shot), in cui lo schermo cinematografico diventa lo...
- Pubblicità -