MCU: 8 attori che rimpiangono di aver recitato nell’universo condiviso

13529

Al giorno d’oggi essere parte del MCU è una fortuna riservata a pochi e un’esperienza che garantisce agli attori una carriera privilegiata. Tale professione offre, anche ai livelli bassi, una certa sicurezza economica, notorietà, fama. Ma ci sono delle cose con cui un attore deve scendere a patti e alcune scelte infelici con cui deve convivere.

Ecco allora seguito 8 attori che rimpiangono la loro partecipazione all’universo condiviso:

8Gwyneth Paltrow

Avengers: Endgame

Introdotta per la prima volta nel MCU in Iron Man nel 2008, Gwyneth Paltrow veste i panni di Pepper Potts da allora ed è apparsa anche nei successivi film del franchise. 
L’attrice ha rivelato in un’intervista del 2016 con Entertainment Tonight che dopo il secondo capitolo si sentiva leggermente “scarica” nel mondo della recitazione e che avrebbe voluto prendersi una pausa, dunque non era nemmeno sicura in quali film della Marvel avrebbe lavorato.
Indietro