Jennifer diventa She Hulk

Il primo episodio di She-Hulk: Attorney at Law, ha finalmente fatto il suo debutto su Disney+. La serie tv Marvel inizia con un flashback che racconta il momento in cui emergono i poteri di Jennifer (Tatiana Maslany). Il clou dell’episodio è il legame solido e giocoso tra Bruce (Mark Ruffalo) e Jennifer, ma vengono anche mostrate scene d’azione e inseguimenti eroici.

L’inizio promettente della nuova serie ha permesso di scoprire qualcosa di più su Jennifer Walters, sul suo umorismo, sulle sue teorie circa la verginità di Capitan America (Chris Evans) e sul suo lavoro di avvocato. E siamo solo agli arbori di She-Hulk: il pubblico ha già un sacco di domande su come si svilupperà la storia d’origine di Jennifer.

10Il messaggio Sakaraan

She Hulk Sakaaran

Gli appassionati di fumetti sanno che Hulk ha uno stretto legame con Sakaar, luogo che è servito da ambientazione per la trama di “Planet Hulk“, aprendo l’enorme crossover di Hulk della Guerra Mondiale (2007). I riferimenti a Sakaar tornano in She-Hulk. L’MCU altera la storia d’origine di Jennifer Walters: durante un incidente stradale causato dall’improvvisa comparsa di una nave Sakaraan, Jennifer viene contaminata dal sangue di Bruce. In seguito, Bruce rifiuta un messaggio Sakaraan.

La serie deve necessariamente spiegare il contenuto del messaggio nei prossimi episodi: far apparire una nave Sakaraan potrebbe essere un indizio che preannuncia l’inserimento di un evento di Hulk della guerra mondiale nell’MCU.

Indietro