The Boys: la classifica dei 15 personaggi più forti della serie

Scopriamo i 15 personaggi più forti della serie di Prime Video The Boys, da Hughie Campbell al temibile Patriota.

The Boys serie tv 2019

Dopo tre stagioni di The Boys (la quarta è dal 13 giugno su Prime Video qui la recensione), gli spettatori sono stati esposti ad alcuni entusiasmanti supereroi, ognuno con un proprio distintivo superpotere. La natura della forza di questi potenti personaggi in The Boys varia però notevolmente e anche se i poteri più forti sono stati creati grazie al Composto V, non tutti gli eroi sono uguali.

Al contrario, la loro forza e i loro poteri si basano spesso sulla loro natura, consentendo a certi personaggi di utilizzare i loro punti di forza in modo tale da renderli più forti di altri, anche se il potere in sé non è altrettanto impressionante. Alla luce di ciò, dopo aver visto i poteri in azione e il modo in cui i personaggi li usano, è chiaro chi sono i personaggi più forti di The Boys.

LEGGI ANCHE: The Boys – stagione 3, recap: Cosa ricordare prima della stagione 4

15 The Boys Hughie Campbell

Hughie Campbell

In The Boys, Hughie Campbell (Jack Quaid) incarna il cittadino comune stufo dei supereroi. Ma nel suo viaggio per sventare i piani di Patriota, usa il composto V per sbloccare il suo potenziale nascosto. Inizialmente privo di superpoteri, il viaggio di Hughie inizia con un evento devastante: assistere alla brutale morte della sua ragazza per mano di A-Train. Questa tragedia funge da catalizzatore per il suo coinvolgimento nella squadra di Billy Butcher (Karl Urban), dove la sua intraprendenza e la sua incrollabile determinazione dimostrano la sua importanza per la causa.

Il composto V eleva Hughie da persona comune a formidabile combattente, conferendogli forza e velocità sovrumane, oltre al teletrasporto. Il suo potere ha però lo svantaggio di non poter portare con sé i propri vestiti quando si teletrasporta, con il risultato di essere nudo quando raggiunge il luogo dell’obiettivo. Per quanto divertente sia il contro dei suoi poteri, non c’è dubbio che il Composto V livella il campo di gioco tra Hughie e i supereroi corrotti.

14

Abisso

 

 

Kevin Moskowitz alias Abisso (Chace Crawford) è spesso oggetto di scherno alla Vought International. Ben presto, i suoi peggiori incubi diventano realtà quando viene cacciato dai Sette, in cui sta ancora lottando per rientrare, a qualunque costo. Sebbene i poteri di Abisso sembrino inizialmente interessanti, in quanto può parlare con le creature marine e respirare sott’acqua, alla fine si scopre che le sue debolezze superano i suoi punti di forza.

L’insicurezza di Abisso nei confronti delle sue branchie, l’attaccamento agli animali che usa come carne da cannone e la disperazione per l’approvazione altrui gli impediscono di diventare un personaggio potente. È anche un personaggio davvero antipatico, soprattutto dopo la sua disgustosa introduzione. Abisso è un personaggio pateticamente divertente di The Boys e ad ora sembra aver perso più volte la sua occasione di redenzione.

13 The Boys Fiaccola

Fiaccola

Un tempo parte dei Sette, i fan sentono parlare molto di Fiaccola (Shawn Ashmore) prima di incontrarlo. Come suggerisce il suo nome, Fiaccola ha abilità pirocinetiche ed è essenzialmente un accendino ambulante, in grado di bruciare qualsiasi cosa con facilità. Dopo il suo pensionamento, tuttavia, è impegnato in lavori di pulizia per Vought al Sage Grove Center, dove sperimentano sui pazienti per migliorare il Composto V.

Quando il pubblico lo incontra, Fiaccola è un po’ sottotono, soprattutto perché è stato costruito come un grande cattivo. Tutto il mistero che lo circonda viene dissipato quando si scopre che è un uomo piuttosto mediocre. Non ha nemmeno molte occasioni per mostrare il suo potere distruttivo, una delle quali è l’atto finale davanti alla sua statua nelle sale di Vought.

12 The Boys Kimiko

Kimiko

Dal primo momento in cui i fan incontrano Kimiko (Karen Fukuhara), gli spettatori assistono all’assoluta brutalità della sua forza. Fa a pezzi le sue guardie come se fossero carta, lasciandole mutilate in modo irriconoscibile, ed è per questo che è in cima alla classifica dei poteri dei Ragazzi. Si comprende sempre di più la sua forza quando una delle guardie rivolge la pistola contro se stessa, invece di essere fatta a pezzi da lei.

Protagonista non celebrata della terza stagione di The Boys, la forza di Kimiko è molto meno sviluppata rispetto a quella della maggior parte dei supereroi che incontra, rendendola inerme mentre Stormfront uccide suo fratello. È comunque impressionante osservare la sua potenza e le sue capacità di rigenerazione, che sono state enfatizzate durante i primi episodi ma che sono diventate in qualche modo normali nel corso della serie.

11 The Boys A-Train

A-Train

A-Train cerca disperatamente di mantenere il suo titolo di uomo più veloce del mondo, anche se la concorrenza lo sta raggiungendo. Sebbene la velocità di A-Train gli offra un vantaggio che nemmeno i supereroi più forti riescono a colmare, i suoi poteri sono comunque chiaramente limitati. A piena forza, sono pochi quelli che sarebbero in grado di fermare l’uomo più veloce del mondo, ma questa piena forza è stata spesso potenziata dal Composto V.

Quando il cuore di A-Train inizia a cedere a causa del Composto V, diventa chiaro che senza la sua velocità è piuttosto fragile. Dopo che Kimiko gli frantuma una gamba con un solo colpo, gli spettatori si rendono conto che tutta la sua forza dipende esclusivamente dalla sua velocità, che non riesce nemmeno a controllare completamente. Senza contare la crisi d’identità di A-Train nella serie e il modo in cui ha influenzato le frustranti decisioni prese finora dal personaggio.

10 The Boys Translucent

Translucent

La cosa che più frena Translucent (Alex Hassel) è la scarsa visibilità che gli spettatori possono avere di lui (per usare un gioco di parole), nonostante fosse un personaggio originale creato per l’adattamento televisivo di The Boys. Se messo alla prova, Translucent aveva un potenziale notevole, con una pelle a prova di proiettile e una superforza, oltre alla capacità di diventare invisibile. Se a tutto ciò si aggiunge una personalità arrogante e compiaciuta, ha tutte le carte in regola per diventare un grande cattivo.

Nel tentativo di uccidere Translucent, i Boys hanno dovuto prendere in considerazione tutte le opzioni possibili, evidenziando la capacità di resistenza del personaggio. Anche in questo caso, è quasi riuscito a sfuggire ai suoi rapitori, se non fosse che poi Hughie è riuscito ad ucciderlo. L’unico motivo per cui non è stato classificato più in alto è che la sua fine nella serie è avvenuta molto prima di quanto probabilmente avrebbe dovuto.

9 The boys stagione 3 claudia doumit

Nadia (Victoria) Neuman

L’elemento che rendeva Nadia (Claudia Doumit) così pericolosa per il mondo era il fatto che si nascondesse. Quando la testa di più persone viene fatta esplodere e nessuno può dire come sta accadendo, è difficile concepire un modo per fermare la minaccia. Per le persone intorno a lei era terrificante vedere esplodere i loro amici e colleghi più cari, sapendo che avrebbero potuto essere i prossimi.

Tuttavia, una volta che Nadia è stata scoperta e le persone si sono preparate a ciò che è in grado di fare, diventa chiaro che la sua forza è limitata, rendendo l’elemento sorpresa e l’inganno la chiave del suo potere. Con l’inganno, tuttavia, si può affermare che Nadia possiede il potere individuale più pericoloso della serie, che la rende uno dei più forti supes non facenti parte dei Sette.

8 The Boys Black Noir

Black Noir

Black Noir rimane un vero e proprio mistero per molte delle prime stagioni, rendendo difficile per gli spettatori valutare con precisione il suo potere. Alla fine, però, gli spettatori possono constatare il tipo di danno che può fare. Se non fosse stato per la sua inflessibile fedeltà a Vought, avrebbe spazzato via da solo i Boys mentre si trovavano a casa della zia di Butcher.

Più si approfondisce la storia di Noir e il rapporto che ha avuto con Soldatino, più il personaggio diventa interessante. La longevità di Noir fa capire che è sempre stato uno dei supereroi più potenti e che sicuramente avrebbe potuto tenere testa a chiunque nei Sette, a parte l’uomo che gli strappa le interiora, anche se alcuni fan ritengono che la morte di Black Noir sia stata immeritata.

7 The Boys Queen Maeve

Queen Maeve

Per la maggior parte del tempo trascorsa come numero due di fatto dei Sette, insieme a Patriota, non c’è dubbio che Queen Maeve (Dominique McElligott) possegga una delle più grandi forze grezze dello show. Nel combattimento fisico vero e proprio, Patriota e Soldatino sono gli unici due che potrebbero battere Maeve.

Detto questo, al di là della forza fisica, la mente e il cuore vacillanti rendono Maeve più vulnerabile e la espongono alla manipolazione di Patriota. Allo stesso tempo, spesso le manca quella forza d’animo incrollabile che permette a personaggi come Starlight (Erin Moriarty) di combattere con qualcosa di più della semplice forza fisica. Detto questo, gli ultimi sviluppi del personaggio evidenziano un tipo di forza diversa e soddisfacente da parte di Maeve, che sta finalmente imparando a forgiare un proprio percorso.

6 The Boys Mindstorm

Mindstorm

Un tempo membro maltrattato dei Payback, Mindstorm (Ryan Blakely) porta comprensibilmente con sé gli effetti del suo difficile passato ovunque vada, il che lo rende ancora più terrificante. Il supereroe telepatico e recluso ha perso il controllo sulle sue capacità nel corso degli anni, il che, ironicamente, lo rende ancora più pericoloso. L’episodio che lo vede protagonista presenta alcuni dei momenti più snervanti della serie.

Mindstorm è in grado di utilizzare il controllo mentale per far fare alle sue vittime tutto ciò che vuole, ma la sua abilità più spaventosa è l’imprigionamento dei sogni. Dopo un contatto visivo con la sua vittima, può prendere il suo ricordo più traumatico e intrappolarlo lì per sempre, dove l’individuo rivivrà quel momento più e più volte finché Mindstorm non lo rilascerà. Questo tipo di potere psicologico sembra essere raro in The Boys, rendendo Mindstorm un personaggio ancora più intrigante.

5 The Boys Stormfront

Stormfront

Stormfront ha alcuni dei poteri più dinamici, in quanto è in grado di manipolare l’elettricità, oltre ad avere una super forza e la capacità di volare. Questi poteri fanno pensare che possa rivaleggiare con chiunque per quanto riguarda la quantità di distruzione che è in grado di creare, cosa che viene sottolineata soprattutto durante la sua ascesa alla fama e al successo nella serie. La donna maltratta sia Kimiko che suo fratello, facendo capire che anche contro altri supereroi, con Stormfront raramente si combatte in modo equo.

Se si considera che è riuscita a sopravvivere all’esplosione di Ryan (Cameron Crovetti), è facile rendersi conto di quanta forza grezza ci voglia per sconfiggerla. È sicuramente una persona terribile, ma non si può negare che fosse anche uno dei membri più potenti dei Sette. Per fortuna, viene eliminata in una scena che grida “girl power“.

4 the boys Starlight

Starlight

Fin dall’inizio fu facile capire che Starlight aveva uno dei poteri più speciali. La capacità di assorbire l’elettricità per distruggere qualsiasi cosa si trovi sul suo cammino ha reso evidente che nemmeno i Sette sarebbero stati in grado di ostacolarla. Ciò che rende Starlight ancora più intrigante è la portata del suo potenziale. Solo quando Hughie aumenta l’elettricità, i fan vedono fino a che punto Starlight può portare il suo potere.

È in grado di spazzare via gli altri supereroi con una quantità minima di elettricità, che ovviamente si trova in abbondanza ovunque lei vada. In teoria, però, gli spettatori non hanno nemmeno iniziato a vedere l’estensione dei suoi poteri con l’accesso e se ci sono dei limiti alla quantità di elettricità che può assorbire. Man mano che Starlight imparerà a controllare meglio le sue capacità, brillerà indubbiamente come una delle supes più forti dello show. I fan vogliono anche vedere Starlight fare squadra con Kimiko, dato che le loro abilità si completano a vicenda.

3 The Boys Cindy

Cindy

Come se la missione al Sage Grove Center non fosse già abbastanza contorta, i protagonisti si imbattono in una terrificante cavia che potrebbe tornare a perseguitarli in seguito. Con un’impressionante somiglianza con il personaggio di Undici di Stranger Things, Cindy (Ess Hödlmoser) è chiaramente una minaccia fin dal primo momento, visto che persino Fiaccola ha paura di lei. Cindy mette presto in mostra i suoi straordinari poteri telecinetici strappando porte d’acciaio, uccidendo guardie e resistendo persino agli attacchi diretti di Stormfront.

La fuga di Cindy dalla struttura (e dai tentativi di Stormfront di ripulirla) potrebbe significare che non sarà l’ultima volta che i protagonisti la incontreranno. E in base alla loro interazione iniziale, tutte le scene future che vedranno protagonista Cindy saranno epiche, con la nuova cattiva alimentata dall’odio a sostegno di tutto quel potere.

2

Soldatino

Anche se Soldatino (Jensen Ackles) non è riuscito a sconfiggere Patriota con l’aiuto di Hughie e Butcher utilizzando dosi temporanee di Composto V, è stato ampiamente chiaro che è ancora il più vicino alla forza individuale di Patriota. Soldatino è noto per la sua forza pura e cruda, ma è anche in grado di creare un’esplosione radioattiva che brucia il Composto V dal sangue del nemico, togliendogli i poteri.

Soldatino era il supereroe originale più forte del mondo e, anche dopo essere stato portato ai giorni nostri, solo la versione aggiornata di sé stesso è più potente di lui. Sono proprio i poteri di Soldatino a dare vita a scene davvero terrificanti e selvagge nei migliori episodi di The Boys, poiché sembra che possa essere molto più forte se si lascia andare o perde il controllo.

1 Antony Starr Homelander The Boys
Antony Starr in The Boys. Foto di Jasper Savage/Jasper Savage/Amazon Studios

Patriota

Non c’è dubbio che Patriota (Antony Starr) sia il personaggio più forte di The Boys. In effetti, un grande arco della serie si concentra sui problemi che derivano dall’avere troppo potere, in modo simile a molte storie di Superman in altri media. Nella serie, non importa quante cose vengano lanciate contro Patriota, quale tipo di arma riescano a concepire o quanti altri supereroi si mettano sulla sua strada, il potere del supereroe è incrollabile.

Essendo il personaggio più potente e più forte di The Boys, ci sono pochi supereroi che possono metterlo al tappeto o magari fargli un livido, ma la sua forza grezza, combinata con raggi oculari in grado di distruggere un paese, fa pensare che l’unico altro personaggio che potrebbe potenzialmente superarlo come il più forte sia suo figlio, i cui poteri sono ancora relativamente sconosciuti e incolti.