X-MEN ’97: 5 cose che i Marvel Studios possono imparare dalla serie per il suo reboot in live action

X-Men '97 si è rivelato un'interpretazione perfetta della squadra di mutanti, e ora stiamo dando un'occhiata a ciò che i Marvel Studios possono trarre da questa serie animata per il suo prossimo reboot live-action. Date un'occhiata!

X-Men: The Animated Series ha una fanbase devota, ma non è esattamente considerato un classico allo stesso livello di, ad esempio, Batman: The Animated Series. Comunque sia, avevamo tutti grandi aspettative nei confronti di X-Men ’97 e la serie animata della Marvel le ha assolutamente distrutte. Forse la migliore interpretazione di questi eroi che abbiamo mai visto sullo schermo, i Marvel Studios avranno il loro bel da fare quando si tratterà di superare la serie con il loro eventuale reboot degli X-Men in live-action.

In questo articolo esploreremo ciò che ha funzionato così bene in X-Men ’97 e come può essere trasposto al cinema. In altre parole, questi sono gli insegnamenti che il prossimo film degli X-Men deve trarre dal revival, soprattutto dopo gli sforzi della 20th Century Fox, che hanno avuto successo e sono stati per lo più mancati.

4Tempesta, una cazzuta di livello Omega

Tempesta, una cazzuta di livello Omega

Tempesta ha avuto alcuni momenti di grande interesse in entrambe le serie di film degli X-Men, ma non diremmo che entrambe le versioni – interpretate da Halle Berry e Alexandra Shipp – abbiano reso giustizia al materiale di partenza.

Sebbene Ororo Munroe fosse in grado di scatenare una tempesta (non è un gioco di parole), non è mai apparsa come una mutante di livello Omega, all’altezza di Thor come vero e proprio supereroe di potenza. Inoltre, la Fox non è riuscita a dare uno sguardo significativo alla sua storia passata e a come questa influisca sul suo contributo come membro della squadra.

In X-Men ’97, Tempesta è sia uno dei mutanti più potenti del pianeta che una persona che abbiamo imparato a conoscere meglio grazie al suo breve periodo senza poteri. Ci sono molte cose che i film potrebbero prendere da questa interpretazione, ma soprattutto il fatto che è formidabile, feroce e una leader nata.