Cliffhanger film

Uscito al cinema nel 1993, Cliffhanger – L’ultima sfida non è tra le pellicole più citate della filmografia di Sylvester Stallone. Eppure, si tratta di un vertiginoso thriller d’avventura apprezzato da critica e pubblico. Diretto dal regista finlandese Renny Harlin, autore anche di opere come 58 minuti per dormire – Die Harder Nella mente del serial killer, questo divenne noto in particolare per i suoi effetti speciali come anche per le location mozzafiato utilizzate per le riprese. Quanto narrato nel film è inoltre opera dello stesso Stallone, che figura come sceneggiatore insieme all’amico Michael France. 

I due erano da tempo alla ricerca di un nuovo progetto con cui poter collaborare. Dopo diverse idee sfumate, decisero di concentrarsi su Cliffhanger, che ha al centro della propria vicenda una serie di complesse e pericolose situazioni collegate all’attività dell’alpinismo. Per via di una serie di contenuti forti presenti nel titolo, questo è stato oggetto di diverse censure e divieti ai minori. Ciò non ha impedito al film di affermarsi come uno dei più grandi successi del suo anno. A fronte di un budget di circa 70 milioni di dollari, questo è stato in grado di incassarne globalmente circa 255.

Cliffhanger – L’ultima sfida ricevette inoltre ben tre nomination al premio Oscar. Queste erano rispettivamente per il miglior sonoro, per il miglior montaggio sonoro e per gli effetti speciali. In conseguenza di tale successo, lo studios di produzione TriStar Pictures programmò un sequel, il quale però non venne mai realizzato. Negli anni, più volte diversi tentativi a riguardo, con Stallone sempre dichiaratosi pronto a tornare nel proprio ruolo. Nel 2019 viene però annunciato un reboot del film al femminile, di cui però non vi sono ancora state ulteriori conferme ufficiali.

Cliffhanger – L’ultima sfida: la trama del film

Protagonista del film è Gabriel Walker, operatore di soccorso sulle Montagne Rocciose. Durante una traversata ad alta quota, questi va incontro ad un terribile incidente nel momento in cui non riesce a salvare Sarah, la giovane fidanzata del suo migliore amico Hal Tucker. La donna muore precipitando nel nulla, e Gabriel inizia ad essere divorato dal senso di colpa, ritirandosi a vita privata. In seguito all’episodio, egli si guadagna inoltre l’irrisorio soprannome di Cliffhanger. La sua cupa esistenza sembra trovare uno spiraglio di luce nel momento in cui si innamora di Jessie Deighan, anch’ella operatrice di soccorso. La donna cerca di convincere Gabriel a riprendere la sua attività, aiutandola in un’operazione di salvataggio ad alta quota.

Dopo un’iniziale reticenza, Gabriel accetta sperando di riuscire a sconfiggere i propri demoni interiori. Ciò che lui e Jessie non sanno, però, è che il gruppo che devono accompagnare nella scalata è composto da assassini. Questi aspirano ad entrare in possesso di alcune valigie contenenti una gran quantità di denaro, perdute durante un incidente aereo in cima alla montagna. A guidare la squadra di criminali vi è Hal, il suo ex-migliore amico, ingaggiato per raggiungere il punto esatto in cui si trova il bottino. Gabriel capirà ben presto che non si tratta di una semplice missione, ma è per lui l’occasione di fare pace con il passato superando i propri traumi. Per riuscirci, però, dovrà fare affidamento a tutto il suo coraggio e la sua conoscenza di quelle montagne.

Cliffhanger cast

Cliffhanger – L’ultima sfida: il cast del film

Il ruolo del protagonista era stato scritto da Stallone pensando a sé stesso. Egli era infatti d’accordo con i produttori per interpretare il personaggio di Gabriel “Cliffhanger” Walker. Il regista del film, però, non era d’accordo con tale scelta. Egli avrebbe preferito affidare il ruolo a Kevin Costner. Motivo di ciò, era il timore che Stallone avrebbe cercato di imporre il suo punto di vista sul progetto. Dopo averlo incontrato a pranzo, però, i due trovarono un accordo sul film e Stallone poté interpretare liberamente il personaggio. Per l’attore il film era inoltre l’occasione per superare la propria paura delle altezze. Grazie ad un adeguato e costante esercizio fisico, egli fu così in grado di prendere parte senza problemi a molte delle spericolate sequenze.

Nel ruolo di Hal Tucker, il migliore amico del protagonista, vi è invece l’attore Michael Rooker, oggi noto per il ruolo di Yondu nel film Marvel Guardiani della Galassia. John Lithgow, recentemente visto in Bombshell e Pet Sematary, interpreta invece Eric Quale, psicotico ex militare a capo del gruppo di criminali. Originariamente ad interpretare il personaggio era stato chiamato il premio Oscar Christopher Walken, il quale dovette però rinunciare per via di altri impegni. L’attrice Janine Turner, divenuta celebre grazie alla serie Un medico tra gli orsi, interpreta Jessie Deighan, nuova fiamma di Gabriel e a sua volta operatrice di soccorso sulle Montagne Rocciose.

Cliffhanger – L’ultima sfida: le location, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Ad aver contribuito al successo del film sono state anche le straordinarie location scelte per il film. Pur essendo ambientato sulle Montagne Rocciose statunitensi, le riprese non si sono svolte su queste, bensì in Italia. In particolare, il set è stato allestito a Cortina d’Ampezzo, in Veneto, come anche sulle montagne del Trentino-Alto Adige. Le Dolomiti, infatti, sono state ritenute molto più spettacolari e scenografiche delle montagne americane. Nello specifico, ad essere state maggiormente sfruttate per le riprese sono state le Torry del Vajolet, il Gruppo del Cristallo, il Monte Faloria, la Croda da Lago. Presente è inoltre il percorso della via ferrata Ivano Dibona con i suoi caratteristici ponti.

Per gli appassionati del film, o per chi volesse vederlo per la prima volta, è possibile fruirne grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Cliffhanger – L’ultima sfida è infatti presente nei cataloghi di Chili Cinema, Tim Vision, Google Play, e Apple iTunes. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film verrà inoltre trasmesso in televisione nella giornata di giovedì 29 ottobre, alle ore 21:00 sul canale Iris.

Fonte: IMDb