Con il recente ritorno al genere nel cinema italiano, anche il fantasy ha avuto il proprio momento di gloria grazie ad un film molto particolare. Si tratta di La Befana vien di notte, diretto da Michele Soavi e scritto da Nicola Guaglianone. Già autore di Lo chiamavano Jeeg Robot e Non ci resta che il crimine, quest’ultimo è il grande protagonista di questa volontà di esplorare territori e racconti nuovi nel panorama cinematografico nazionale. Con Soavi, anch’egli esperto in opere di genere, danno così vita ad un’inedita storia incentrata sulla Befana, personaggio tanto popolare quanto temuto, che ottiene finalmente un film interamente dedicato a lei.

 

Con questo si punta interamente su una fiaba narrata in modo realistico e poi contaminata con atmosfere cupe e le suggestioni del cinema per ragazzi degli anni ’80. Come in E.T. e i Goonies, vi è infatti un gruppo di ragazzini che si sentono chiamati a una missione di salvataggio quando scoprono che la loro maestra, che di notte si trasforma nella vecchina “con le scarpe tutte rotte”, è stata rapita. Un film dunque che rielabora un immaginario per farne qualcosa di nuovo, aderente alle tradizioni e ai costumi del nostro paese.

Uscita in sala in pieno periodo di festività natalizie, La Befana vien di notte si è confermato un autentico successo, arrivando ad incassare ben 7,7 milioni di euro. Con un tale risultato è naturalmente divenuto uno dei maggiori guadagni cinematografici della stagione. Prima di intraprendere la visione del film, però, sarà certamente utile approfondire ulteriormente alcune curiosità ad esso legate. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare dettagli relativi alla trama, al cast di attori e alle piattaforme streaming dove poter ritrovare il film.

La Befana vien di notte: la trama del film

Paola è una maestra di scuola elementare con un segreto da nascondere: bella e giovane di giorno, di notte si trasforma nell’eterna e leggendaria Befana. A ridosso dell’Epifania, si ritrova però rapita da un misterioso produttore di giocattoli. Il suo nome è Mr. Johnny e ha un conto da saldare con Paola che, il 6 Gennaio di vent’anni prima, gli ha inavvertitamente rovinato l’infanzia… Sei alunni di Paola assistono però inavvertitamente al rapimento, scoprendo così la doppia identità della loro maestra. Decidono allora di affrontare, a bordo delle loro biciclette, una straordinaria avventura che li cambierà per sempre. Tra magia, sorprese e risate, i sei giovani amici dovranno riuscire a salvare la Befana.

La Befana vien di notte cast

La Befana vien di notte: il cast del film

Grande protagonista del film è l’attrice Paola Cortellesi, che ha accettato con entusiasmo di ricoprire il ruolo di Paola, alias la Befana. A spingerla verso tale progetto vi è stata la possibilità di recitare in un film fantasy, poco diffuso in Italia, ma anche il desiderio di interpretare un personaggio troppo spesso bistrattato. L’attrice ha in seguito dichiarato, però, che non si aspettava che le riprese le avrebbero richiesto un

così grande impegno fisico. La Cortellesi si è infatti dovuta cimentare in diverse acrobazie e scene particolarmente complesse, per le quali ha fatto ricorso alla consulenza di alcuni stuntman e ad un duro allenamento. Notevole è stato anche il trucco prostetico da lei dovuto indossare per le riprese, e che ha richiesto 5 ore per la sua applicazione.

Accanto a lei, nel ruolo del perfido Mr. Johnny, vi è invece l’attore Stefano Fresi. Divenuto celebre grazie alla trilogia di Smetto quando voglio, questo si è qui trovato alle prese con un vero e proprio villain, ricco di elementi stravaganti e particolarità uniche. Un personaggio che l’attore ha raccontato di essersi particolarmente divertito ad interpretare, sottoponendosi a sua volta ad un notevole cambio di look. Nel film, inoltre, Fresi si è cimentato in un brillante numero musicale. Formatosi come musicista e compositore, egli ha infatti qui avuto modo di dare ulteriormente prova di tali sue abilità. Nel film sono poi presenti gli attori Fausto Maria Sciarappa nei panni di Giacomo, e Giovanni Calcagno in quelli di Igor. I sei bambini sono invece interpretati da Odette Adado, Jasper Gonzales Cabal, Diego Delpiano, Robert Ganea, Francesco Mura e Cloe Romagnoli.

La Befana vien di notte: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire di La Befana vien di notte grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Il film è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale, e si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà a disposizione soltanto un determinato limite temporale entro cui guardare il film. La Befana vien di notte sarà inoltre trasmesso in televisione in prima visione il giorno martedì 5 gennaio alle ore 21:25 sul canale Rai 1.

Fonte: IMDb