Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali film

Il regista Tim Burton ha da sempre abituato i suoi spettatori a confrontarsi con delle fiabe, racconti fantastici dove anche l’impossibile diventa realtà. Uno dei suoi lavori più recenti a riguardo è Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali (qui la recensione), diretto nel 2016. Al centro di questo vi sono ancora una volta dei personaggi emarginati, dei diversi con poteri o abilità speciali, che si distinguono da tutto e tutti. Un tema ricorrente questo nella filmografia di Burton, che ancora una volta regala un racconto ricco di fantasia e magia, senza dimenticare di condire il tutto con quell’atmosfera gotica che gli è propria.

 

Quella di Miss Peregrine è una storia che nasce dai romanzi di Ranson Riggs. Nel 2011, infatti, questo pubblica l’omonimo romanzo poi adattato per il cinema, e sarà solo il primo di una serie attualmente composta da 5 libri. Divenuto un best seller, i diritti di questo vennero acquisiti dalla Fox, che diede così il via per la realizzazione del film. Arricchito di grandi effetti speciali e scenografie particolarmente affascinanti, questo divenne uno dei film di Burton con il maggior budget a disposizione, stimato intorno ai 110 milioni di dollari.

Arrivato infine in sala, il film risultò essere un discreto successo, arrivando ad un incasso complessivo di circa 296 milioni. Prima di intraprendere la visione del film, può certamente essere utile approfondire alcuni dei principali aspetti legati ad esso. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare dettagli relativi alla trama, al cast e alle differenze tra il film e il romanzo. In ultimo, si elencheranno anche le piattaforme streaming dove è possibile ritrovare il titolo. Grazie ad esse sarà infatti possibile godere di una comoda visione casalinga.

Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali: la trama del film

Il film racconta di Jake Portman, adolescente americano particolarmente legato al nonno paterno Abes. Quest’ultimo ha nutrito l’immaginazione del nipote con fantastiche storie su brutali mostri e sulle avventure dei ragazzi speciali di Miss Peregrine, dotati di peculiari abilità soprannaturali. Quando Jake ritrova suo nonno morente, senza bulbi oculari, il ragazzo è profondamente sconvolto e non sa come giustificarsi l’accaduto. Sarà a quel punto che scoprirà che i racconti del nonno non erano pura fantasia, bensì una sorprendente realtà. Deciso a ritrovare la casa dei bambini speciali di Miss Peregrine, Jake intraprende un viaggio che lo porterà a scoprire un luogo di magia, avvolto però da un minaccioso mistero.

Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali libro

Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali: il cast del film

Per dare volto all’iconica e carismatica Miss Peregrine, il regista ha scelto di affidare questa all’attrice Eva Green, con la quale aveva già collaborato per il film Dark Shadows. La Green si dichiarò entusiasta dell’opportunità di tornare a lavorare con Burton, da lei considerato uno dei suoi registi preferiti. I due avrebbero poi nuovamente condiviso il set per Dumbo. Nel dar vita a Miss Peregrine, la Green ha particolarmente approfondito il personaggio, costruendo una personalità basata sia sulla descrizione dei romanzi sia su proprie intuizioni. Fu inoltre lei ad approvare l’uso della pipa per Miss Peregrine, trovando questa un perfetto oggetto per sintetizzare la femminilità e la mascolinità del personaggio. Accanto a lei, nei panni del giovane Jake, vi è invece l’attore Asa Butterfield, divenuto celebre grazie a Hugo Cabret.

L’attrice Ella Purnell dà invece vita a Emma Bloom, una ragazzina più leggera dell’aria e costretta pertanto ad indossare delle speciali scarpe di piombo. L’attore Samuel L. Jackson dà invece vita al signor Barron, la malvagia entità che dà la caccia ai bambini speciali, attraverso cui aspira ad acquisire immensi poteri. Nel film è presente anche la premio Oscar Judy Dench, nei panni di Miss Esmeralda Avocet, anziana donna che come Miss Peregrine gestisce una casa per bambini speciali, e che dovrà richiedere aiuto nel momento in cui verrà attaccata dai temibili hollowgasts. Terence Stamp è invece presente nel ruolo di Abraham Portman, il nonno di Jake, il quale si rivela essere strettamente legato alla realtà di Miss Peregrine.

Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali: le differenze tra il romanzo e il film

Nell’adattare l’acclamato romanzo per ragazzi, la sceneggiatrice Jane Goldman e Burton hanno cercato di rimanere quanto più fedeli possibile a questo. Si sono però ovviamente rese necessarie alcune modifiche, volte a far acquisire una forma più cinematografica alla storia. Tra le prime si ritrova il primo incontro tra Jake e i ragazzi speciali. Nel romanzo, infatti, questi catturano il nuovo arrivato per portarlo nella loro casa, mentre nel film è Jake a recarsi volontariamente in essa, dove si imbatterà poi nei bizzarri abitanti. Tale cambiamento ha permesso di far assumere un atteggiamento più intrigato che spaventato al protagonista. Un’ulteriore modifica riguarda poi la cattura di Miss Peregrine da parte del signor Barron.

Nel romanzo, tale scena viene raccontata ai giovani protagonisti dopo essere già avventura, mentre nel film i bambini assistono alla cattura della loro protettrice. Ciò ha permesso naturalmente di dar vita ad un maggior trasporto emotivo e ad una maggior preoccupazione. Da questo momento, il film si discosta maggiormente dal romanzo. L’intero scontro finale è infatti particolarmente diverso, nonché reso più ampio nel film. I protagonisti devono infatti riuscire a superare diverse prove prima di arrivare al cospetto di Barron, sconfiggerlo e liberare Miss Peregrine. Inoltre, nel film viene accentuato il sentimento che lega Jake ad Emma, cosa che nel libro è invece molto più taciuta.

Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali: il trailer e dove vedere il film in streaming

È possibile fruire di Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Il film è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Infinity e Disney+. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale, e si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà a disposizione soltanto un determinato limite temporale entro cui guardare il film. Questo sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno giovedì 7 gennaio alle ore 21:20 sul canale Rai 2.

Fonte: IMDb, Bustle