Scott Pilgrim vs. The World film

Da molti definito come uno dei migliori adattamenti cinematografici mai realizzati di un fumetto, Scott Pilgrim vs The World (qui la recensione) è oggi un vero e proprio cult, che non manca di guadagnare sempre nuovi fan. Uscito al cinema nel 2010, questo è diretto da Edgar Wright, regista noto per film come L’alba dei morti dementi e Baby Driver, e al suo interno si coniugano tanto le invenzioni dell’opera letteraria quanto quelle del mezzo cinematografico. Il risultato è un’opera dirompente, elettrizzante e continuamente sorprendente.

 

Scritto da Wright insieme a Michael Bacall, questo è tratto dalla serie a fumetti Scott Pilgrim, scritta da Bryan Lee O’Malley e pubblicata dal 2004 al 2010. Entrato in contatto con il progetto, Wright decise di non dar vita ad un film che avesse in comune con il fumetto solo la storia. Egli voleva che Scott Pilgrim vs The World condividesse molto di più con il testo di O’Malley. In particolare, fonte di ispirazione fu il Diabolik di Mario Bava, opera in cui non si punta a rendere il tutto realistico quanto originale dal punto di vista della messa in scena.

Apprezzatissimo dalla critica, Scott Pilgrim vs The World si rivelò essere un flop al box office, salvo poi guadagnare maggiore notorietà con il passare degli anni. Ancora oggi è un film da riscoprire e rivalutare in ogni sua brillante invenzione. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e ad altre curiosità. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Scott Pilgrim vs. The World: la trama del film

Ambientato nella città di Toronto, il film ha per protagonista il ventitreenne Scott Pilgrim, bassista del gruppo garage rock dei Sex Bob-omb che frequenta la liceale Knives Chau. Grazie a questa sua nuova relazione, il ragazzo sembra stia riuscendo a dimenticare la sua ex, che ora canta invece in una band di successo. Tutto fila liscio, finché Scott non incontra la misteriosa roller-blader Ramona Flowers. La ragazza è venuta a Toronto da New York per trovare la pace e lasciarsi il passato alle spalle. Nessuno sa però cosa voglia dimenticare, finché Scott non s’innamora di lei.

Quando Scott si decide a chiederle di diventare la sua ragazza, scopre che la cosa non è affatto facile. Per poter conquistare la ragazza, infatti, deve prima sconfiggere la Lega dei Sette Malvagi Ex di Ramona, messa insieme da Gideon, l’ultima fiamma di lei. I sette ex faranno dunque di tutto per mettere Scott al tappeto, dimostrando a Ramona di come lui non sia assolutamente adatto a lei. Se Scott è dunque veramente innamorato, dovrà sconfiggerli prima che sia troppo tardi. Hanno così inizio una serie imprevedibile di disavventure e situazioni impossibili.

Scott Pilgrim vs. The World: il cast del film

Ad interpretare il simpatico protagonista Scott Pilgrim vi è l’attore Michael Cera, mentre Mark Webber, Alison Pill e Johnny Simmons sono Stephen Stills, Kim Pine e Neil Nordegraf, i membri della band Sex Bob-omb. Questi ultimi tre dovettero fare molta pratica prima di riuscire a suonare da soli i rispettivi strumenti, mentre Cera, noto anche come esperto bassista, dovette impegnarsi a sembrare meno bravo per non oscurare i colleghi. Nel ruolo di Knives Chau vi è poi l’attrice Ellen Wong, mentre Anna Kendrick è Stacey Pilgrim, la sorella minore di Scott. Nella realtà, la Kendrick ha tre anni in più a Cera.

Ramona Flowers è interpretata da Mary Elizabeth Winstead, mentre nel ruolo dei sette malvagi ex di lei si ritrovano diversi attori noti. Gideon è infatti interpretato da Jason Schwartzman, mentre Lucas Lee è Chris Evans. Todd Ingram ha il volto di Brandon Routh mentre Roxy Richter è Mae Whitman. Compaiono poi Kieran Culkin nel ruolo di Wallace Wells e Shota Saito e Keita Saito nei panni di Kyle e Ken Katayanagi. L’attrice premio Oscar Brie Larson, invece, è Natalie “Envy” Adams, la ex fidanzata di Scott. Grande fan di Wright, la Larson chiese di poter partecipare pur senza aver mai letto il fumetto di Scott Pilgrim.

Scott Pilgrim vs. The World cast

Scott Pilgrim vs. The World: il fumetto e il videogioco

Dato il grandissimo successo del fumetto di O’Malley, diversi studios di Hollywood si interessarono alla produzione di un adattamento cinematografico. L’autore di Scott Pilgrim era però scettico all’idea di una trasposizione. L’ingresso di Wright nel progetto lo portò però a cambiare opinione, vista la grande attenzione riposta dal regista nel dar vita ad un film molto fedele al testo di partenza. Wright, per esempio, inserì diversi effetti ed elementi visivi rimandanti proprio allo stile tipico dei fumetti. Per quanto riguarda il finale, invece, si dovette optare per un’idea originale, poiché il sesto ed ultimo volume della serie non era ancora pronto in quel momento.

Nell’agosto 2010 è stato poi anche distribuito tramite download per PlayStation 3 e Xbox il videogioco Scott Pilgrim vs The World: The Game, prodotto da Ubisoft e con una colonna sonora composta dal gruppo Anamanaguchi. Il videogioco ha ricevuto buone recensioni, portando i giocatori a dover affrontare numerose battaglie nell’arco di sette livelli, uno per ogni ex di Ramona. In seguito sono stati rilasciati dei pacchetti DLC, uno con Knives Chau come personaggio giocabile durante l’uscita dvd del film e in seguito con Wallace Wells come personaggio giocabile e modalità multiplayer online.

Scott Pilgrim vs The World: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Scott Pilgrim vs The World è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili, Google Play, Apple iTunes, Netflix, Amazon Prime Video e Now. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di venerdì 1 ottobre alle ore 23:25 sul canale 20 Mediaset.

Fonte: IMDb