Sopravvissuti film
- Pubblicità -

Film passato quasi inosservato al momento della sua distribuzione, Sopravvissuti è un avvincente thriller del 2015 diretto dal regista Craig Zobel e con protagonisti attori del calibro di Margot Robbie, Chris Pine e Chiwetel Ejiofor. La storia si svolge in un mondo post-apocalittico, dove gli esseri umani ancora vivi si contano sulle dita di una mano e ovunque vi è devastazione e pericolo. In questo contesto si muovono i tre personaggi protagonisti, i quali portano in scena alcuni dei moti più universali dell’animo umano, tra cui il desiderio e la gelosia.

- Pubblicità -
 

Il film è l’adattamento del romanzo del 1974 Z for Zachariah, scritto da Robert C. O’Brien ma pubblicato postumo. L’autore era infatti venuto a mancare l’anno prima, e furono sua moglie e sua figlia a completare il racconto seguendo le note lasciate da O’Brien. Il libro si affermò poi come uno dei più popolari del suo genere, inserendosi all’interno di un immaginario sempre più ricco di inquietante fascino. Pur discostandosi solo in parte da quanto in esso narrato, il film di Zobel è la prima trasposizione cinematografica di tale storia. A supportare il progetto vi fu anche l’attore Tobey Maguire, che qui figura in qualità di produttore.

Presentato al Sundance Film Festival, il film ottenne buoni giudizi da parte della critica, che in particolare lodò la regia e le interpretazioni dei tre protagonisti. Il film venne poi distribuita con un numero di copie limitato, anche a causa del divieto ai minori di 13 anni per via della presenza di scene contenenti nudità e linguaggio scurrile. Sopravvissuti passò così ingiustamente in sordina, non ottenendo il successo che meritava. Oggi è però possibile riscoprire il film grazie al suo passaggio televisivo o ad alcune piattaforme dove si può ritrovare in streaming. Proseguendo qui nella lettura sarà inoltre possibile approfondire ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast.

Sopravvissuti: la trama del film

La vicenda si svolge in un mondo post-apocalittico, divenuto luogo inospitale in seguito ad una guerra nucleare. La specie umana è ormai pressocché estinta, anche a causa dell’aria divenuta irrespirabile. L’unica oasi di pace rimasta è la valle dove vive Ann Burden, una giovane ragazza di sedici anni. Convinta di essere rimasta l’unica sopravvissuta al mondo, questa cerca di mantenere una parvenza di normalità trascorrendo il tempo insieme al suo cane e recandosi alla vicina cittadina dove, armata di tuta e ossigeno, raccoglie ciò che le serve per il suo sostentamento. È qui che un giorno si imbatte nello scienziato John R. Loomis. I due, felici di scoprire di non essere gli ultimi rimasti, iniziano a trascorrere insieme il loro tempo, sviluppando un certo sentimento. Questo verrà però messo a dura prova nel momento in cui un terzo sopravvissuto, il giovane Caleb, si unirà a loro.

Sopravvissuti: il cast del film

Per dar vita ai tre principali protagonisti di Sicario, era assolutamente necessario per i produttori trovare interpreti carismatici e in grado di dar vita alla complessa personalità di Ann, Loomis e Caleb. Originariamente, ad interpretare la giovane ragazza era stata chiamata l’attrice Amanda Seyfried, divenuta popolare grazie al musical Mamma mia. A causa di ritardi nell’inizio della produzione, tuttavia, questa dovette abbandonare il ruolo. Al suo posto fu dunque chiamata la candidata al premio Oscar Margot Robbie. L’attrice, divenuta celebre per The Wolf of Wall Street, si dichiarò particolarmente entusiasta di potersi confrontare una storia e un personaggio di questo tipo. Ann le permise infatti di dar vita a nuove sfumature del suo talento, e quella in Sopravvissuti è tutt’oggi considerata una delle sue interpretazioni più degne di nota.

Accanto a lei si ritrova poi il candidato all’Oscar Chiwetel Ejiofor. L’attore, divenuto popolare grazie a 12 anni schiavo, interpreta il personaggio dello scienziato Loomis. Ejiofor aveva già recitato in un film dalla simile ambientazione, I figli degli uomini, e si trovò così avvantaggiato nell’immedesimazione della mentalità di Loomis. Per il ruolo dell’affascinante Caleb, invece, era inizialmente stato considerato Tobey Maguire, celebre attore di Spider-Man, il quale però rinunciò alla parte, ricoprendo però il ruolo del produttore. L’attore Chris Pine, noto per aver interpretato il capitano Kirk nella nuova trilogia di Star Trek, ha allora assunto i panni del personaggio. Per interpretarlo, l’attore si è sottoposto ad una dieta grazie a cui è arrivato a perdere molta della sua massa muscolare.

Sopravvissuti cast

Sopravvissuti: le differenze tra il libro e il film

Nel realizzare la trasposizione cinematografica del romanzo, i produttori e gli sceneggiatori hanno naturalmente dato vita ad alcune necessarie modifiche. La prima, e più importante tra queste, è certamente l’inserimento del personaggio di Caleb. Totalmente assente nel romanzo, questi viene scritto appositamente per il film, al fine di aggiungere ulteriore conflitto tra i protagonisti. La presenza di questi genera dunque un’inevitabile gelosia da parte di Loomis, che nel libro è invece il vero nemico da cui Ann dovrà difendersi. Il personaggio scritto da O’Brien è infatti particolarmente violento e possessivo, e nel momento in cui comprende la volontà di Ann di allontanarsi da lui farà tutto il possibile per impedire ciò, arrivando anche a ferirla.

Poiché nel film invece Loomis viene rappresentato come un uomo più mite e gentile, tutto ciò non si verifica. L’unico conflitto è infatti quello che si genera tra lui e Caleb relativo ai loro sentimenti per la giovane. Questa dal canto suo, contrariamente a quanto avviene nel romanzo, non sembra avere alcuna fretta di ripopolare il pianeta terra. Ulteriore differenza è l’assenza di flashback, presenti invece nel libro. Attraverso questi si esplora il passato dei protagonisti. La loro vita prima della guerra nucleare viene invece nel film raccontata attraverso alcuni dialoghi. Infine, anche lo stesso finale presenta diverse differenze. Se il romanzo termina con una separazione dei due protagonisti, il suo adattamento cinematografico dà invece vita ad un più conciliante equilibrio nel rapporto tra i tre personaggi.

Sopravvissuti: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Per chi desidera recuperare tale titolo, è possibile farlo alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV e Google Play. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si ha soltanto un determinato periodo di tempo entro cui vedere il titolo. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno mercoledì 26 gennaio alle ore 21:00 sul canale 20 Mediaset.

Fonte: IMDb, Bustle

- Pubblicità -