The Losers film

Supereroi come Batman, Superman e Wonder Woman sono senza dubbio i più noti dell’universo DC Comics. Questo comprende però una ricchissima varietà di personaggi spesso poco o per nulla noti, i quali hanno però a loro volta una storia da raccontare. Tra quelli che sono poi riusciti ad ottenere un loro adattamento cinematografico vi è il gruppo noto come I Perdenti. Nel 2010, infatti, questi sono stati portati sul grande schermo con il film The Losers (qui la recensione), diretto dal regista francese Sylvain White e con una sceneggiatura di Peter Berg (noto per Hancock) e James Vanderbilt (noto per The Amazin Spider-Man).

 
 

Ad affascinare tali personalità del cinema vi è stata in particoalre la natura atipica dei membri del gruppo Perdenti. Questi non possiedono veri e propri poteri, ma hanno capacità che li rendono i migliori nel loro campo. Tali personaggi sono apparsi per la prima volta nel 1969, con un’ambientazione fissata alla Seconda guerra mondiale. Dal 2003 al 2006, invece, il gruppo è stato aggiornato alla contemporaneità, e proprio su questa seconda loro versione si basa il film. In particolare, The Losers adatta gli eventi dei primi due volumi, Ante Up e Double Down.

Accolto con grande interesse, anche per via del suo cast di celebrità, The Losers non ha tuttavia ottenuto il successo sperato, finendo ben presto nel dimenticatoio. A distanza di un decennio è però un film da riscoprire, tanto per la stravaganza dei personaggi quanto per la qualità dell’azione. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al  cast di attori e al suo sequel. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

The Losers: la trama del film

Protagonisti del film sono un gruppo di soldati delle forze speciali dell’esercito americano, composto dagli esperti Roque, Pooch, Jensen e Cougar. A guidarli vi è Clay, colonnello dai modi di fare stravaganti e controversi. Dopo aver svolto con profitto una delicata missione suicida in Bolivia, seguendo le direttive del comandante, un misterioso uomo che si fa conosciuto semplicemente come Max, i soldati scelti si rendono conto di essere divenuti vittime di un pericoloso raggiro. Il loro mandante, infatti, ha dato ordine di uccidere tutti affinché non vi siano testimoni che possano raccontare i retroscena della missione.

Per una serie di coincidenze più o meno fortuite, il gruppo riesce però a salvarsi e, dopo aver finto la loro morte, si nascondono nel paese senza lasciare tracce. Qui decidono di assumere il nome di I Perdenti, giurando vendetta per quel tradimento. Quando la misteriosa Aisha al-Fadhil offre ai soldati l’occasione di tornare in incognito in America, in cambio della testa di Max, Clay si vede costretto ad accettare l’offerta e condurre i suoi uomini in una missione di vendetta ad alto tasso adrenalinico. Lungo il percorso incontreranno naturalmente non pochi pericoli, che li costringeranno a mettere in campo tutte le loro abilità.

The Losers cast

The Losers: il cast del film

Come anticipato, ad interpretare i protagonisti si ritrovano diversi noti attori di Hollywood, alcuni dei quali celebri per altri film di supereroi. Nel ruolo del colonnello Franklin Clay, ad esempio, si ritrova Jeffrey Dean Morgan. L’attore, già noto per avere interpretato il Comico in Watchmen, affermò di aver avuto meno problemi con Clay, dichiarando di aver avuto molto più spazio per l’improvvisazione. Il personaggio, inoltre, aveva un carattere molto meno nichilista di quello del Comico, cosa molto apprezzata da Morgan. Accanto a lui, nel ruolo del capitano William Roque vi è invece Idris Elba, il quale per il ruolo si è allenato nei combattimenti con il coltello, acquisendo anche il fisico necessario a poter interpretare personalmente molte delle sue scene.

Chris Evans, che l’anno seguente a questo film sarebbe diventato Captain America, è invece Jake Jensen. L’attore ha particolarmente apprezzato questo personaggio, il quale gli ha permesso di cimentarsi con aspetti più comici e scanzonati rispetto a quelli precedentemente interpretati. Gli ultimi due membri del gruppo, Pooch e Cougar, sono invece interpretati da Columbus Short e Oscar Jaenada. L’attrice Zoe Saldana, celebre per essere Gamora nel Marvel Cinematic Universe, è invece Aisha al-Fadhil. In preparazione per il ruolo, Saldana ha partecipato ad allenamenti fisici e nell’uso delle armi. All’attrice è stato inoltre richiesto di guadagnare un paio di chili, poiché ci si aspettava che portasse armi in giro per otto ore al giorno. L’atotre Jason Patric, infine, interpreta il villain Max.

The Losers: il sequel, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Nell’adattare i nuovi fumetti dedicati a questo gruppo di personaggi, gli autori decisero di non inserire nel film troppi eventi, preferendo lasciarne fuori alcuni da eventualmente riprendere in un sequel. I produttori e il regista speravano infatti di poter dar vita ad ulteriori lungometraggi dedicati a I Perdenti, cavalcando la nascente onda del successo dei cinecomic. Il film, tuttavia, guadagnò appena 30 milioni al box office, deludendo dunque ogni aspettativa. A pesare sull’insuccesso vi è stata anche l’uscita in quel periodo di un film simile quale A-Team. Dato dunque questo risultato, i produttori decisero di non dar vita ad un The Losers 2. Liberi da tale impegno, gli attori protagonisti hanno poi assunto i ruoli da supereroi per cui sono celebri oggi.

È possibile fruire di The Losers grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Amazon Prime Video e Tim Vision. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di martedì 2 novembre alle ore 21:00 sul canale 20 Mediaset.

Fonte: IMDb