il re leone recensione

Il Re Leone sbanca al box office italiano con un esordio da record, seguito da Fast & Furious – Hobbs & Shaw e Il Signor Diavolo.

 

box officeIl Re è tornato. Il suo ruggito domina incontrastato al box office italiano, registrando un esordio strepitoso: Il Re Leone incassa la bellezza di 14 milioni di euro da mercoledì a domenica, di cui 3 milioni soltanto nella giornata di esordio.

Distribuito in ben 1100 sale, il film di Jon Favreau trionfa con una media per sala di 10.000 euro ed è già il terzo incasso più alto dell’anno, rispecchiando la straordinaria performance in tutto il mondo (dove ha raccolto un globale di 1,5 miliardi di dollari in un mese di programmazione).

Fast & Furious – Hobbs & Shaw scende in seconda posizione con altri 623.000 euro con cui giunge a quota 5,2 milioni.

Il terzo gradino del podio è occupato da Il Signor Diavolo, che debutta con 422.000 euro in 347 sale a disposizione.

Crawl – Intrappolati scende al quarto posto raccogliendo altri 190.000 euro per un totale di 642.000 euro alla sua seconda settimana di programmazione.

La rivincita delle sfigate esordisce in quinta posizione con 192.000 euro incassati in cinque giorni, mentre Spider-Man: Far From Home giunge a quota 11,6 milioni con altri 103.000 euro.

Men In Black: International totalizza 2,7 milioni con altri 100.000 euro, seguito da The Nest, che arriva a 296.000 euro complessivi con altri 69.000 euro.

Toy Story 4 giunge a 6,1 milioni totali raccogliendo altri 43.000 euro, mentre L’ospite chiude la top10 con 26.000 euro incassati in una decina di copie, registrando la seconda media per sala più alta della classifica.