È stato lo stesso Bryan Singer a condividere, via Instagram, le prime foto dal set di X-Men: Apocalypse. In realtà, le immagini ci mostrano Singer in viaggio verso Montreal alla ricerca delle location per il film, ma da una delle due foto si capisce che il set è già in costruzione: il regista, infatti, è stato fotografato di fronte alla porta di Cerebro. Singer ha commentato la foto in questione nel modo seguente: “Lo so, la porta è vecchia. Ma dietro di essa potrebbe celarsi qualcosa di nuovo”.

Di seguito le due immagini:

x-men-apocalypse-set

x-men-apocalypse-set-1

Con Bryan Singer alla regia e allo script, in X-Men Apocalypse tornerà anche Simon Kinberg a scrivere la sceneggiatura che si baserà su una storia di Singer, Kinberg, Michael Dougherty e Dan Harris.

Inoltre ci sono anche già i primissimi dettagli relativi alla trama del film: il film sarà ambientato una decina di anni dopo Giorni di un Futuro Passato e rappresenta un passo successivo nella storia. L’aver alterato la storia nel film precedente ha causato delle reazioni imprevedibili e incontrollate, e la nascita di un nuovo e potente nemico. Charles (James McAvoy), Erik/Magneto (Michael Fassbender), Raven/Mistica (Jennifer Lawrence), Wolverine (Hugh Jackman) e Hank/Bestia (Nicholas Hoult) saranno raggiunti da Ciclope, Tempesta e Jean Grey e dagli altri X-Men per combattere contro il formidabile menico, una antica e potente forza, determinata a causare un’apocalisse come mai si è verificato nella storia dell’umanità. Oscar Isaac è stato scelto perinterpretare Apocalisse.

Alcune indiscrezioni vorrebbero nel film anche Channing Tatum nei panni del nuovo Gambit.