wonder woman

Continua la marcia inarrestabile di Wonder Woman al Box Office e di ieri la notizia che il film con protagonista Gal Gadot ha battuto (anche se di poco) Batman V Superman nel risultato domestico negli USA.

 

Wonder Woman 2: Patty Jenkins e i suoi piani per il sequel

Infatti all’inizio dell’ultimo weekend il film di Wonder Woman aveva incassato in USA $ 330.529,475 mila (in ventotto giorni, non meno), che è solo un pelo sopra i $ 330.360 mila del risultato finale del film di Zack Snyder. La Forbice si è allargata ulteriormente con le stime di questo fine settimana in cui il film ha chiuso a $346,644,475 dollari negli USA.

A livello globale il film però al momento ha raccolto “Solo” si fa per dire $ 666,3 milioni (senza l’ultimo weekend) e molti analisti dicono che arriverà certamente a superare i 700 milioni di dollari, finendo la sua corsa a 750.  A livello globale supererà dunque Man of Steel ($ 668.0M) ma difficilmente supererà  BvS  ($ 873,3). Forse all’interno della personale classifica del DCEU, a tremare sarà  Suicide Squad ($ 745.6M) che potrebbe diventare così il terzo film come incasso nella storia della DC Films.

Wonder Woman: le incongruenze della fotografia vista in Batman v Superman

CORRELATI:

Nel cast di Wonder Woman ci sono Gal Gadot, Chris Pine, Connie Nielsen, Robin Wright, Lucy Davis, Lisa Loven Kongsli, Danny Huston, Ewen Bremner, Saïd Taghmaoui, Elena Anaya e David Thewlis.

Leggi la nostra recensione di Wonder Woman

Il film è prodotto da Charles Roven, Zack Snyder e Deborah Snyder, con Richard Suckle, Stephen Jones, Wesley Coller, Geoff Johns, Connie Nielsen e Rebecca Roven come executive producers.