captain marvel

A più di due settimane dall’uscita nelle sale si torna a parlare di Captain Marvel e del suo finale “aperto” che per molti pone le basi per l’adattamento della trama di Secret Invasion con l’invasione degli Skrull e l’imminente guerra fra razze aliene in cui sarà proprio l’eroina a intervenire e che potrebbe riempire quello spazio lasciato vuoto tra gli eventi del film (ambientato negli anni Novanta) e Iron Man del 2008.

 

In relazione a questa teoria Kevin Feige ha spiegato in un’intervista che nel futuro del MCU ci sarà spazio per approfondire i retroscena di questo conflitto scavando nel passato degli Skrull (che alla fine del cinecomic con Brie Larson riescono a fuggire in cerca di una nuova casa scortati da Carol Danvers nello spazio):

Vedremo come si è sviluppata questa guerra negli anni? Si. Credo che una delle cose più divertenti per noi è stata sviluppare la timeline del film anche in base al potenziale delle storie future di questi personaggi che hanno alle spalle un grande passato. E non parlo solo di Mar-Vell, ma di tutti quelli che sono coinvolti nel conflitto tra Skrull e Kree…c’è questo vuoto di storia da quando Carol Danvers vola via con Talos e quando arriva al quartier generale dei Vendicatori in Endgame che va riempito“.

Riguardo l’atteso ritorno della supereroina in Avengers: Endgame e la sua immotivata (almeno finora) assenza nel corso del MCU, il presidente dei Marvel Studios ha invece dichiarato:

Volevamo dare a Carol il suo angolo dell’universo condiviso, con la sua stessa mitologia. E anche se non siamo stati troppo specifici su questo nel film, c’è ancora la possibilità di capire dove è stata in tutto questo tempo. Perché non l’abbiamo ancora vista? La risposta verrà rivelata e accennata Endgame mentre sta per affrontare un colossale conflitto universale in un’altra sezione del MCU.

Le parole di Feige, sempre attento a non sbottonarsi più di tanto sui dettagli, fanno però ragionare e suggeriscono che in un eventuale sequel di Captain Marvel ci ritroveremo ancora nello spazio, probabilmente in un’ambientazione ancora lontana da quella terrestre, magari con la promessa di imbatterci nel territorio di personaggi e storyline inedite nel MCU e parallele a quelle dei primi dieci anni di universo condiviso.

Che ne pensate?

Captain Marvel: 7 cose che vorremmo vedere nel sequel

CORRELATI:

Captain Marvel è nelle nostre sale dal 6 marzo 2019.

Il cast ufficiale: Brie LarsonSamuel L. JacksonBen MendelsohnDjimon HounsouLee PaceLashana LynchGemma ChanAlgenis Perez SotoRune TemteMcKenna GraceClark GreggJude LawAnnette Bening.

Basato sul personaggio dei fumetti Marvel apparso per la prima volta nel 1968, il film segue Carol Danvers mentre diventa uno degli eroi più potenti dell’universo. Quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene, è lì che l’eroina interverrà. Ambientato negli anni ’90, il cinecomic è un’avventura tutta nuova che racconterà un periodo inedito nella storia dell’universo cinematografico Marvel.

Captain Marvel: le domande che lascia senza risposta

Fonte: CBM