Negli ultimi mesi, la star di Captain Marvel e Avengers: Endgame, Brie Larson, si è dedicata ad una serie di video realizzati per il suo canale YouTube. In un nuovo contenuto, l’attrice premio Oscar ha rivelato una serie di nuove indiscrezioni a proposito della sua carriera di attrice.

 
 

Sebbene non abbia specificato per quali personaggi abbia sostenuto il provino, Larson ha confermato di aver provato ad ottenere un ruolo sia in Iron Man 2 che nel primo Thor. Per quest’ultimo, è probabile che l’attrice abbia sostenuto un’audizione per i ruoli di Darcy Lewis e Jane Foster; per quanto riguarda invece il secondo film dedicate alle avventure di Iron Man, possiamo presumere che l’attrice abbia cercato di ottenere il ruolo di Vedova Nera.

Indipendentemente da ciò, Larson ha poi continuato a parlare nel dettaglio di come è riuscita ad ottenere il ruolo di Carol Danvers nell’Universo Cinematografico Marvel. “Ricordo di aver ricevuto una chiamata. Mi hanno detto: ‘La Marvel è interessata a te per il ruolo di Captain Marvel’. E io ho pensato: ‘Non posso farlo. Ho troppa ansia. È davvero troppo per me. Non lo faccio. Non credo di poter gestire un ruolo simile’.”

Brie Larson ha spiegato che alla fine, dopo diverse chiamate e opere di “convincimento”, ha incontrato i Marvel Studios dopo aver girato Kong: Skull Island, ed è stato allora che lo studio è riuscita a convincerla. “Ho avuto un incontro con loro, avevano una presentazione, e avevano un modello del costume. Ero molto commossa da quello che stavano cercando di ottenere, di cosa stavano parlando. Mi è sembrato tutto davvero molto progressista.”

“Sono rimasta molto sorpresa dal modo in cui parlavano di femminismo. Continuavano a parlare di sceneggiatrici, di registe donne. Dicevano che avrebbero coinvolto quante più voci femminili possibili nel progetto”, ha spiegato l’attrice.

Già in passato, Larson aveva rivelato – sempre attraverso il suo canale YouTube – di aver sostenuto provini anche per Rogue One: A Star Wars Story, per tutti i nuovi film della saga di Star Wars e per Terminator: Genisys. Nell’ultimo video in cui ha parlato dei provini sostenuti per Iron Man 2 e Thor, l’attrice ha rivelato di aver provato anche ad entrare a far parte del cast di Avatar di James Cameron.

Brie Larson sarà ancora Carol Danvers in Captain Marvel 2

Quello di Captain Marvel è stato certamente un ruolo che ha cambiato la vita sia privata che professionale di Brie Larson. Più volte l’attrice ha dichiarato di aver inizialmente nutrito dei dubbi in merito alla parte, ma dopo aver accettato di entrare a far parte della grande famiglia Marvel ha anche spiegato che il personaggio l’ha aiutata a diventare più forte. Ricordiamo che l’attrice tornerà nei panni di Carol Danvers nell’annunciato Captain Marvel 2, di cui però non si hanno ancora molti dettagli: sappiamo soltanto che il film arriverà al cinema l’8 luglio 2022.