Fast and Furious

Fast and Furious 11 sarà l’ultimo film di Toretto and Family, così come annuncia ufficialmente Universal. A dirigere è stato chiamato Justin Lin, che ha già diretto il terzo, quarto, quinto, sesto e nono episodio della saga e che si occuperà del capitolo 10 e 11.

 

Questo, naturalmente, significa che la storia legata al personaggio di Vin Diesel si concluderà, ma anche che non è certo detto che tutta la saga si interromperà, dal momento che il franchise ha dimostrato di essere adeguato ad una serie di spin off che possono essere sfruttati.

Il primo di questi spin off, Hobbs & Shaw con Dwayne Johnson e Jason Statham, è uscito nel 2019 e ha incassato oltre 759 milioni di dollari in tutto il mondo. Con soli $ 174 milioni di quel totale provenivano dai cinema negli Stati Uniti e in Canada, si sottolinea quanto siano diventati cruciali gli incassi internazionali per questo franchise. Il film con il maggior incasso del franchise, il numero 7 del 2015, ha incassato 1,16 miliardi di dollari solo da incassi esteri e ha guadagnato di più in Cina (390,9 milioni di dollari) di quanto abbia fatto con incassi nazionali (353 milioni di dollari).

L’ultimo film della serie principale, il titolo conciso “F9”, avrebbe dovuto debuttare all’inizio di quest’anno, ma la Universal ha spinto il progetto al Memorial Day 2021 sulla scia della pandemia COVID-19.

In Fast and Furious 9 reciteranno i veterani del franchise Vin DieselCharlize TheronJohn CenaMichelle RodriguezJordana BrewsterLudacrisTyrese Gibson e Helen Mirren. Nel cast anche Michael Rooker e Cardi B.

La regia sarà firmata da Justin Lin, già regista di numerosi capitoli del franchise, mentre la release del film è stata spostata all’aprile 2021 (inizialmente il film sarebbe dovuto arrivare al cinema nel 2020).

Fonte: Variety