margot robbie

Dopo Birds of Prey, Margot Robbie è ancora interessata a tornare nei panni di Harley Quinn in Gotham City Sirens, uno dei quattro progetti dedicati alla Mattacchiona che la Warner Bros. ha messo in cantiere dopo l’uscita di Suicide Squad. Nel film – che stando alle recenti dichiarazioni del regista David Ayer è ancora nei panni della major -, Harley Quinn avrebbe dovuto combattere contro i criminali di Gotham al fianco di Catwoman e Poison Ivy. Il film sarebbe dovuto arrivare nelle sale prima di Birds of Prey: i piani sono poi cambiati, e alla fine la Warner (con l’approvazione della stessa Robbie) ha optato per la realizzazione della pellicola diretta da Cathy Yan.

Adesso, in una recente intervista con ScreenRant proprio in occasione della promozione di Birds of Prey, è stata proprio Margot Robbie a rivelare di essere ancora interessata al progetto Gotham City Sirens e che amerebbe esplorare la relazione tra Harley, Catwoman e Poison Ivy sul grande schermo. Allo stesso tempo, però, l’attrice ha ammesso: “Non so cosa la Warner sia intenzionata a fare adesso con Harley Quinn… se Gotham City Sirens, un sequel di Birds of Prey o un’altra cosa ancora.” 

Sappiamo che il prossimo progetto in cui ritroveremo Harley Quinn è The Suicide Squad, il riavvio cinematografico della Task Force X che sarà scritto e diretto da James Gunn. Probabilmente, soltanto una volta che Birds of Prey avrà terminato la sua corsa al box office e la Robbie avrà concluso le riprese del cinecomic di Gunn, la Warner Bros. renderà pubblici i suoi piani sul futuro della Mattacchiona al cinema.

LEGGI ANCHE – Birds of Prey, recensione del film con Margot Robbie

Birds of Prey, diretto da Cathy Yan, è uscito nelle sale italiane il 6 febbraio 2020. Nel cast anche Mary Elizabeth Winstead, Jurnee Smollett-Bell (rispettivamente Cacciatrice e Black Canary), Rosie Perez (Renee Montoya) e Ella Jay Basco (Cassandra Cain).

Ewan McGregor interpreta invece uno dei due principali villain del film, Maschera Nera, alter ego di Roman Sionis. Chi conosce i fumetti lo ricorderà come uno dei più grandi nemici di Batman (negli anni Ottanta esplose proprio come nemesi del Cavaliere Oscuro) nonché temibile boss mafioso di Gotham City.

Di seguito la sinossi ufficiale:

Avete mai sentito la storia del poliziotto, dell’uccello canoro, dello psicopatico e della principessa mafiosa? Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) è una storia contorta raccontata dalla stessa Harley, come solo Harley può farlo. Quando il malvagio narcisista di Gotham, Roman Sionis, e il suo zelante braccio destro, Zsasz, puntano gli occhi su una ragazza di nome Cass, la città si rivolta per cercarla. I percorsi di Harley, Cacciatrice, Black Canary e Renee Montoya si incontrano e l’improbabile quartetto non ha altra scelta che allearsi per abbattere Roman.