the batman

Colin Farrell raccoglierà l’eredità di Danny DeVito e interpreterà Pinguino nell’attesissimo The Batman di Matt Reeves. In attesa di capire quando la produzione del film potrà ufficialmente ripartire (ricordiamo che in Italia le sale cinematografiche riapriranno ufficialmente dal prossimo 15 giugno), è stato proprio Farrell a rilasciare un’intervista a GMA News Online in cui ha spiegato cosa significa per lui entrare a far parte dell’universo di Batman ed esplorare la mitologia del Cavaliere Oscuro.

 

“Far parte di quell’universo è incredibile”, ha spiegato Colin Farrell, che durante l’intervista ha fatto riferimento alle numerose versioni di Batman con cui è cresciuto, dalla serie tv anni ’60 con Adam West fino ai due film diretti da Tim Burton. L’attore ha poi elogiato anche la trilogia di Christopher Nolan e ha dichiarato: “Far parte di quella mitologia, di tutto quel folklore, è qualcosa di nuovo e di incredibilmente eccitante.”

Farrell ha poi parlato nello specifico del personaggio di Pinguino e di quanto sia entusiasta di poterlo interpretare al cinema: “È stato molto divertente dedicarsi alla creazione, anche in termini estetici, del personaggio e sono entusiasta all’idea di poterlo portare di nuovo sul grande schermo, anche se nel film non farò tantissimo. Ho le mie scene a disposizione e alcune saranno veramente incredibili. Sento di aver avuto la possibilità di esplorare davvero il personaggio. Ci ho messo tanto del mio e spero si percepisca. Siamo comunque ancora all’inizio di questo incredibile viaggio. Non vedo l’ora di tornare sul set.”

LEGGI ANCHE – The Batman: Andy Serkis sul rapporto tra Bruce e Alfred

Il cast di The Batman è formato da molti volti noti: insieme a Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne, ci saranno anche Andy Serkis (Alfred), Colin Farrell (Oswald Chesterfield/Pinguino), Zoe Kravitz (Catwoman), Jeffrey Wright (Jim Gordon) e Paul Dano (Enigmista). Infine, John Turturro sarà il boss Carmine Falcone. Nel cast anche Peter Sarsgaard, ma c’è ancora mistero sul suo ruolo.

HN Entertainment ha suggerito che le riprese del cinecomic si svolgeranno presso i Leavesden Studios di Londra (gli stessi della saga di Harry Potter ma anche di Batman v Superman: Dawn of JusticeJustice LeagueWonder Woman e del sequel Wonder Woman 1984) mentre l’uscita nelle sale è stata già fissata al 25 giugno 2021.

The Batman esplorerà un caso di detective“, scrivono le fonti, “Quando alcune persone iniziano a morire in modi strani, Batman dovrà scendere nelle profondità di Gotham per trovare indizi e risolvere il mistero di una cospirazione connessa alla storia e ai criminali di Gotham City. Nel film, tutta la Batman Rogues Gallery sarà disponibile e attiva, molto simile a quella originale fumetti e dei film animati. Il film presenterà più villain, poiché sono tutti sospettati“.