coronavirus

Come tutti sappiamo, anche la produzione di The Batman, l’attesissimo cinecomic di Matt Reeves, è stata bruscamente interrotta a causa della pandemia di Coronavirus. Ora che alcuni dei più grandi blockbuster sono ufficialmente tornati in produzione – come Jurassic World: Dominion, Matrix 4 e Mission: Impossible 7 -, è tempo di tornare sul set anche per la nuova iterazione delle avventure del Cavaliere Oscuro.

Anche se notizie certe verranno certamente sviscerate in occasione del panel dedicato al film durante l’atteso DC FanDome del prossimo sabato (a cui parteciperanno sia Reeves che il cast del film e dove, probabilmente, verranno svelate anche le primissime immagini), è stato l’attore Alex Ferns ad anticipare quando ripartirà la produzione.

Ferns, già visto nell’acclamata serie Chernobyl nei panni di Glukhov, interpreterà il commissario Pete Sagave, il capo di Jim Gordon (Jeffrey Wright), personaggio inventato appositamente per il film di Matt Reeves. Attraverso il suo profilo Twitter ufficiale, l’attore ha confermato che le riprese di The Batman ripartiranno ufficialmente tra due settimane: “Inizieremo a girare nuovamente tra due settimane. Grazie a Dio. Stanno per succedere un sacco di cose entusiasmanti!!! Ne sono grato!”

Il cast di The Batman è formato da molti volti noti: insieme a Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne, ci saranno anche Colin Farrell (Oswald Chesterfield/Pinguino), Zoe Kravitz (Catwoman), Jeffrey Wright (Jim Gordon), Paul Dano (Enigmista) e Andy Serkis (Alfred). Infine, John Turturro sarà il boss Carmine Falcone. Nel cast anche Peter Sarsgaard che sarà Gil Colson, il Procuratore Distrettuale di Gotham.

The Batman esplorerà un caso di detective“, scrivono le fonti. “Quando alcune persone iniziano a morire in modi strani, Batman dovrà scendere nelle profondità di Gotham per trovare indizi e risolvere il mistero di una cospirazione connessa alla storia e ai criminali di Gotham City. Nel film, tutta la Batman Rogues Gallery sarà disponibile e attiva, molto simile a quella originale fumetti e dei film animati. Il film presenterà più villain, poiché sono tutti sospettati“.