Intervistato da ComingSoon.net in occasione della promozione del film Honest Thief, Jai Courtney ha parlato dell’attesissimo The Suicide Squad di James Gunn, in cui l’attore tornerà nei panni di Captain Boomerang, personaggio già interpretato in Suicide Squad di David Ayer del 2016.

 
 

Nonostante questa volta ci fosse Gunn al timone del progetto e non più Ayer, Courtney ha spiegato che il suo approccio al ruolo non è minimamente cambiato, così come quello dell’intera produzione. “Probabilmente perché c’erano davvero tante cose che erano già state stabilite, e penso che James lo sapesse”, ha spiegato l’attore. “Sta facendo il suo film, ma penso che nessuno abbia sentito il bisogno di abbandonare ciò che era già stato stabilito. In sostanza, Boomerang è lo stesso ragazzo.”

Jai Courtney ha poi specificato: “Sarà diverso lo scenario e ovviamente ci saranno tantissimi personaggi in più. Sarà un film che avrà un suo tono specifico, ma posso assicurarvi che le persone si divertiranno lo stesso, esattamente come ci siamo divertiti noi a realizzarlo”. L’attore ha poi aggiunto che non pensa che Captain Boomerang riuscirà mai a comportarsi bene nei confronti degli altri, etichettando il suo personaggio come una sorta di “ostacolo” per la squadra.

Il cast ufficiale di The Suicide Squad comprende i veterani Margot Robbie (Harley Quinn), Viola Davis (Amanda Waller), Joel Kinnaman (Rick Flag) e Jai Courtney (Captain Boomerang), insieme alle new entry Idris ElbaMichael RookerNathan FillionTaika WaititiJohn CenaPeter Capaldi, Sean Gunn, David Dastmalchian Storm Reid. Nel film reciteranno anche Pete Davidson, Juan Diego Botto, Joaquin Cosio, Flula Borg, Tinashe Kajese, Jennifer Holland, Julio Ruiz, Alice Braga, Steve Agee e Daniela Melchior.