spider-man: far from home

Le riprese di Spider-Man 3 dovrebbero iniziare ufficialmente quest’estate. In occasione del red carpet della premiere mondiale di Onward, il nuovo film Disney/Pixar in cui Tom Holland figura in qualità di doppiatore, IGN ha chiesto all’attore aggiornamenti in merito al futuro dell’Uomo Ragno sul grande schermo.

 
 

Naturalmente, Holland non ha potuto rivelare nulla, ma quando gli è stata posta una domanda alquanto bizzarra, il giovane attore ha dato una risposta decisamente… controversa! All’ultima incarnazione del simpatico arrampicamuri, infatti, è stato chiesto quale personaggio del MCU vorrebbe riportare in vita se ne avesse la possibilità: Ben Parker (quindi suo zio) o Tony Stark (il suo mentore)?

Peter Parker ha scelto Iron Man. Il motivo? Tom Holland amerebbe lavorare ancora una volta con Robert Downey Jr. Se da un lato la risposta potrebbe aver riempito di gioia il cuore di certi fan, dall’altro ha scatenato le ire dei puristi dei fumetti: su Reddit, ad esempio, non tutti sembrano aver gradito la risposta data dall’attore.

Sempre in occasione della premiere mondiale, Variety ha chiesto ad Holland quali sono stati i colleghi che gli hanno dimostrato maggiore supporto durante la momentanea fine dell’accordo tra Sony e Disney. Questa la sua risposta:

“Sono stati tutti d’aiuto. Davvero, tutti. Soltanto che io e Chris Pratt eravamo insieme dietro le quinte prima di essere chiamati sul palco del D23 per promuovere Onward. Gli avevo appena detto della notizia. Lui non l’aveva ancora saputo. Continuava a ripetere: ‘No, non accadrà. Troveranno una soluzione. E anche se non ci riusciranno, le cose andranno alla grande per te. Starai bene’.”

“È stato davvero bello averlo con me in quel momento”, ha aggiunto Holland. “Si tratta di una persona che rispetto e apprezzo tantissimo. Sono felice che siamo buoni amici.”

LEGGI ANCHE – Ritorno al futuro: Robert Downey Jr. e Tom Holland nel video deepfake

Tom Holland si è unito al MCU nei panni di Peter Parker nel 2016: da allora, è diventato un supereroe chiave all’interno del franchise. Non solo è apparso in ben tre film dedicati ai Vendicatori della Marvel, ma anche in due standalone: Spider-Man: Homecoming e Spider-Man: Far From Home. La scorsa estate, un nuovo accordo siglato tra Marvel e Sony ha permesso al personaggio dell’Uomo Ragno di restare nel MCU per ancora un altro film a lui dedicato – l’annunciato Spider-Man 3 – e per un altro film in cui lo ritroveremo al fianco degli altri eroi del MCU.

Fonte: ComicBookMovie