chris pratt

In occasione della premiere mondiale di Onward, il nuovo film Disney/Pixar in cui Chris Pratt figura in qualità di doppiatore, all’interprete di Star Lord è stato chiesto di aggiornare – seppur brevemente – in merito all’attesissimo Guardiani della Galassia Vol. 3.

 
 

Nel corso dell’intervista, è stata fatta una domanda alquanto “provocatoria” all’attore: IGN, infatti, ha dato per scontato – nonostante il finale di Avengers: Endgame – che il personaggio di Thor non apparirà nel film.

La risposta di Chris Pratt è stata naturalmente “diplomatica”: “Come fate a dire che Thor non sarà nel terzo Guardiani? Non lo abbiamo ancora girato!”, ha detto ironicamente l’attore, per poi aggiungere: “Potrebbe far parte del terzo Guardiani. Non lo sappiamo. Non c’è ancora una risposta definitiva in merito.”

Thor: Love and Thunder arriverà al cinema prima di Guardiani della Galassia Vol. 3, quindi è probabile che nel film di Taika Waititi vedremo il Dio del Tuono separarsi momentaneamente dal resto del team; al contrario, potremmo invece vedere il personaggio di Thor ai margini della storia, proprio perché impegnato a fare squadra con Star Lord & co.

Da quello che sappiamo, Thor: Love and Thunder dovrebbe ruotare attorno all’ascesa di Jane Foster come nuova Dea del Tuono seguendo la run di Jason Aaron, ma anche al ruolo di Valchiria come erede al trono di Asgard. Tempo fa abbiamo provato ad analizzare 10 teorie sul ruolo che il Dio del Tuono potrebbe avere nel film.

LEGGI ANCHE – Chris Pratt non voleva la parte di Star-Lord in Guardiani della Galassia

Scritto e diretto da James GunnGuardiani della Galassia Vol. 3 non ha ancora una data di uscita ufficiale. Le riprese del film dovrebbero partire ufficialmente a Febbraio 2021.

Torneranno nel cast Chris PrattZoe SaldanaDave BautistaPom Klementieff e Karen Gillan, con Vin Diesel e Bradley Cooper che offriranno ancora le loro voci. Nel film è atteso anche Chris Hemsworth nei panni di Thor.

Fonte: ComicBookMovie