Harry Potter e la pietra filosofale film

All’inizio di quest’anno aveva fatto il giro del web la notizia che HBO Max era al lavoro su una serie tv basata su Harry Potter, ma da allora non ci sono più stati aggiornamenti in merito. Di recente, invece, il protagonista della saga cinematografica, Daniel Radcliffe, ha fatto sapere che una reunion in occasione del ventennale è altamente improbabile.

Ad oggi nessuno conosce l’eventuale futuro del franchise sul grande (o piccolo) schermo, ma è probabile che nulla di nuovo accadrà fino a quando non verrà conclusa la saga spin-off di Animali Fantastici (il cui terzo capitolo uscirà nelle sale il prossimo anno). Tuttavia, è innegabile che molti fan sperano in un ritorno al cinema degli amati personaggi originali nati dalla mente di J.K. Rowling, magari attraverso un reboot che possa far conoscere le storie del mondo magico ad una nuova generazione di appassionati.

A tal proposito, in una recente intervista con Josh Horowitz all’interno del suo podcast Happy Sad Confused (via The Wrap), è stato proprio Daniel Radcliffe a rivelare quale personaggio amerebbe interpretare in un eventuale reboot di Harry Potter. E no, non si tratta dello “sfregiato” che gli ha regalato la fama internazionale.

“Probabilmente mi piacerebbe interpretare Sirius Black o Remus Lupin”, ha svelato Radcliffe. “Questi sono stati i due personaggi che ho sempre ritenuto fantastici. Anche se mi rendo conto di essere influenzato dalla mia esperienza nell’avere girato quelle scene con quegli attori. Sono alcuni dei miei ricordi preferiti legati alla saga.”

Il futuro del franchise di Harry Potter

Al momento non sappiamo se la Warner Bros. ha effettivamente in cantiere dei festeggiamenti speciali per i 20 anni di Harry Potter, ma i piani in merito alla saga non si sono di certo esauriti. Nel 2022, infatti, in occasione del 25° anniversario dell’uscita dei romanzi originali, verrà allestita una mostra virtuale dedicata, e sempre il prossimo anno dovrebbe tornare in scena lo spettacolo teatrale Harry Potter and the Cursed Child, ambientato diciannove anni dopo l’ultimo romanzo della saga.

Inoltre, per il 2022 è prevista anche l’uscita nelle sale di Animali Fantastici 3, terzo capitolo della saga cinematografica spin-off, che vedrà l’ingresso nel cast di Mads Mikkelsen, ingaggiato per sostituire Johnny Depp nel ruolo di Gellert Grindelwald.